Il Napoli vince a Crotone con un gol di Hamsik nel primo tempo

Il Napoli vince a Crotone con un gol di Hamsik nel primo tempo

CROTONE-NAPOLI 0-1

CROTONE: Cordaz; Faraoni (dal 35′ st Aristoteles), Simic (dal 1′ st Sampirisi), Ceccherini, Martella; Rohden, Barberis (dal 28′ st Crociata), Mandragora; Trotta, Budimir, Stoian. In panchina: Festa (GK), Viscovo (GK), Kragl, Suljic, Cabrera, Cuomo, Tonev, Borello, Simy. Alenatore: Zenga.

NAPOLI: Reina; Maggio, Koulibaly, Albiol, Hysaj; Allan, Jorginho (dal 32′ st Diawara), Hamsik; Callejon, Mertens (dal 44′ st Rog) Insigne (dal 22′ st Zielinski). In panchina: Rafael (GK), Sepe (GK), Scarf, Giaccherini, Leandrinho, Maksimovic, Chiriches, Ounas. Allenatore: Sarri.

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

MARCATORE: 17’ pt Hamsik.

AMMONITI: Jorginho (N), Ceccherini (C), Albiol (N).

 

Vince di misura il Napoli allo Scida ed è campione d’Inverno. Una gara che i partenopei hanno controllato per quasi tutti i 90 minuti ma che hanno rischiato di pareggiare per merito di un Crotone mai domo. La rete di Hamsik al 17′, un diagonale di sinistro su assist di Allan, ha forse tolto cattiveria ai partenopei che sono stati poco cinici. Tante parate miracolose di Cordaz su Insigne, Callejon e Diawara, ed una traversa di Insigne per gli ospiti. Il Crotone ha risposto con tre conclusioni pericolose dalla distanza con Stoian, Trotta e Crociata. Vittoria meritata ma i rossoblù recriminano per due episodi nell’area azzurra: un presunto fallo di mano di Mertens ed un presunto fallo di Maggio su Ceccherini nel recupero. Nel primo caso il penalty sembra esserci ma la Var non interviene.

Lascia un commento

Scroll To Top