Il Napoli ha individuato in Bacca il dopo “Pipita”. L’offerta per ora è bassa

Il Napoli ha individuato in Bacca il dopo “Pipita”. L’offerta per ora è bassa

Perso ormai Gonzalo Higuain, destinato alla Juventus (forse lunedì l’ufficialità), il Napoli deve correre ai ripari per cercare il nuovo centravanti titolare. Tra i nomi che circolano in queste ore ci sono in particolare quelli di Bacca, Icardi e Morata. In particolare, i partenopei si sarebbero già fatti vivi col Milan per il colombiano con una offerta di 20 milioni più El Kaddouri. Offerta rifiutata, i rossoneri vogliono almeno 30 milioni cash. Non dovrebbe essere un problema arrivare a quella cifra per il Napoli, visto che incasserà a breve 94,7 milioni per la cessione del “Pipita”.

Più difficile arrivare ad Icardi, ma con una offerta superiore a 40 milioni l’Inter potrebbe vacillare. Bisogna però capire cosa ne pensa l’agente e moglie del giocatore Wanda Nara, orientata a strappare qualche ricco ingaggio in Premier League. La pista Carlos Bacca resta la più percorribile: è sul mercato ed ha un ingaggio inferiore a quello per esempio di Morata.

Lascia un commento

Scroll To Top