Il Mesoraca pareggia in casa contro un Atletico Botricello in grande forma

Il Mesoraca pareggia in casa contro un Atletico Botricello in grande forma

(nella foto la formazione del Mesoraca scesa in campo in questa sfida)

MESORACA-ATLETICO BOTRICELLO 2-2

MESORACA: Oliverio, Fontana, Criniti (7′ st Varacalli), Marino, Stefanizzi (25′ st Gidari), Corasaniti, P. Marrazzo, Leto, Grano, Lerose, Castagnino (31′ st Valoroso). Allenatore: Varacalli

ATLETICO BOTRICELLO: Boccetti, Gigliotti, Jaafari, Mercurio, Mauro, Staffa, Fodero (26′ st Tolomeo), Ranieri (25′ st Nicoletti), Giglio, Sangervasio, Maida. Allenatore: Ortolini

ARBITRO: Minio di Catanzaro

MARCATORI: 15′ pt P. Marrazzo (M), 45′ pt Maida (A), 4′ st Giglio (A), 23′ st Castagnino (M)

MESORACA (Kr) – Una gara equilibrata e un pareggio finale che lascia inalterata la distanza tra le due squadre, però allontana le battistrada che risultano tutte vittoriose. Molta delusione per i padroni di casa che pensavano ad una vittoria per continuare l’attacco alle prime piazze, ma gli ospiti non hanno rubato nulla anzi per lunghi tratti si sono dimostrati superiori e con una migliore impostazione di gioco.

La rete del vantaggio locale è opera del solito Pasqualuzzu Marrazzo che al 15′ pt infila Boccetti direttamente su calcio piazzato. Sembra il preludio ad un vittoria preventivata, però l’Atletico dimostra grande personalità e comincia a condurre il gioco fino ad arrivare al pareggio al 45′ pt con Maida ben imbeccato dall’imprendibile Fodero. E’ un risultato che ci sta tutto e rispecchia l’andamento della prima parte di gara.

Gli ospiti si portano in vantaggio al 4′ st con una azione ben impostata dal solito Fodero e conclusa con grande maestria dall’ottimo Giglio. A questo punto appare evidente la superiore capacità di manovra dei botricellesi e si pensa ormai ad una affermazione esterna degli uomini di Ortolini. La S.S. Mesoraca è incapace di imbastire azioni degne di nota e non riesce a fornire palloni decenti per le temibilissime punte Grano e Marrazzo. I due appaiono isolati e non vengono mai messi in condizione di pungere lasciando la difesa ospite inoperosa e tranquilla. Il pareggio arriva, comunque, al 23′ st con Castagnino che risolve una azione confusa in area di rigore.

Dopo il pari la gara non decolla e l’unica azione davvero pericolosa è a favore degli ospiti con Fodero che al 34′ st spreca in malo modo una facile conclusione spedendo alto quando era solo davanti al portiere. Poi da segnalare soltanto tre espulsioni, due per il Mesoraca, Fontana e Valoroso, ed una per il Botricello, Mauro.

Lascia un commento

Scroll To Top