Il Mesoraca batte un buon Belvedere ed accorcia sulle prime due

Il Mesoraca batte un buon Belvedere ed accorcia sulle prime due

MESORACA-ATLETICO BELVEDERE 2-1

MESORACA: Pallone, Stefanizzi, Ruga, Marino, Gidari, Marrazzo R. (77′ Berardi), Vescio A., Ruberto (45′ Castagnino), Barbera (45′ Marrazzo P. 88), Brizzi, Ortolini (82′ Marrazzo P. 99).

ATLETICO BELVEDERE: Scandale, Gaudio, Cordua F., Balsamo, Mangone, Cordua G., Basile, Falzetta, Oliverio L., Sculco, Oliverio I.

ARBITRO: Rahman Rahim di Crotone.

MARCATORI: 53′, 73′ Castagnino (M), 62′ Mangone (B).

 

Giornata molto ventosa ed a tratti nevosa al Serravalle di Mesoraca. Si gioca il recupero della sesta giornata del campionato di Seconda Categoria Girone C. In campo l’Asd Mesoraca Calcio contro l’Asd Atletico Belvedere. Mesorachesi vogliosi di continuare la marcia verso le prime posizioni dopo le 5 vittorie consecutive e Belvedere che vuole risalire la china ed allontanarsi dalla zona playout.

Comincia subito forte la squadra di casa. Al 2′ Ortolini, servito in area, prova una splendida girata spalle alla porta. Il suo diagonale finisce fuori di pochissimo. Al 10′ ancora Mesoraca pericoloso. Ottima palla in mezzo del fantasista Brizzi che trova ancora Ortolini in area, la cui volèe termina di poco alta. Dieci minuti più tardi, è Barbera ad involarsi sulla fascia, salta due avversari e mette in mezzo. La sua palla viene respinta dalla difesa al limite dell’area. Sulla palla si avventa Vescio A. il cui tiro di controbalzo sbatte prima sulla traversa e poi sulla linea. Gioca bene il Mesoraca ma spreca troppo. Al 35′, una bellissima punizione partita dal sinistro di Vescio A. e diretta sotto l’incrocio viene respinta con un ottimo intervento dal portiere Scandale. Al 43′ si fa vedere il Belvedere, Oliverio I. lanciato benissimo in porta fa partire un gran diagonale che però termine al lato di pochissimo.

Mister Varacalli nel secondo tempo vuole cambiare ritmo ed inserisce i due bomber Marrazzo e Castagnino (nella foto in alto) per dare linfa al reparto offensivo. Al 52′ è Brizzi ad andare vicino al gol con un ottimo diagonale dal limite ma la palla esce fuori di poco. Un minuto più tardi, passa il Mesoraca. Ortolini viene servito sulla trequarti, salta due avversari e tira, il portiere compie un ottimo intervento ma sulla palla si avventa come un falco Castagnino che la mette dentro per il vantaggio mesorachese. Il Belvedere cerca di reagire e prova a rendersi pericoloso con i calci piazzati.
Al 62′, un’ottima palla in mezzo da corner trova la testa di Mangone. La sua incornata viene parata da Pallone quando la palla è già oltre la linea. È il pareggio del Belvedere.

Mesoraca che non ci sta e prova subito a reagire. Al 66′, un cross dalla fascia di Castagnino mette in difficoltà la retroguardia ospite. La respinta finisce sui piedi di Bomber Marrazzo che calcia a colpo sicuro, la palla finisce sul palo. 5 minuti più tardi, Belvedere molto pericoloso ancora con Oliverio I. che viene lanciato a rete e si trova a tu per tu con Pallone che è bravissimo a mantenere la posizione e riesce a fermare il pallonetto dell’attaccante.

Al minuto 73′ il Mesoraca ritrova il vantaggio. Calcio di punizione dalla trequarti, si incarica della battuta Bomber Marrazzo. Il suo tiro trova la barriera e si impenna in area. Ancora Castagnino è lesto ad avventarsi sulla palla e prova il colpo di testa all’indietro con la palla che finisce sotto il sette. Gran gol dell’attaccante mesorachese che riporta la sua squadra in vantaggio.

Mesoraca che rischia pochissimo negli ultimi minuti e prova a tenere in mano il pallino del gioco nonostante il forte vento. Ancora una volta si sono rivelati decisivi i cambi effettuati da Mister Varacalli che chiude la partita con 5 punte in campo. Mesoraca che allunga la striscia positiva e si porta ancora più vicina alla testa della classifica. E Mercoledì 8 Gennaio ore 14:30, al Serravalle di Mesoraca andrà in scena il recupero del derby contro l’Asd Sofome. Appuntamento da non perdere.

Roberto Tesoriere

 

Lascia un commento

Scroll To Top