Il mercato invernale rivoluziona il “nuovo” Cotronei di mister Trapasso

Il mercato invernale rivoluziona il “nuovo” Cotronei di mister Trapasso

(nella foto Rotundo ai tempi dell’Isola Capo Rizzuto)

Nell’ultima giornata di mercato succede di tutto a Cotronei, la squadra del presidente Alessio dopo aver sollevato mister Piperis dal suo incarico, con l’arrivo al suo posto di Trapasso, deve rinunciare anche a quei giocatori che negli ultimi anni hanno rappresentato lo zoccolo duro della squadra. Pantisano è stato il primo ad andare via, direzione Roccabernarda. Lido che potrebbe essere la prossima destinazione di Biagi e Bagnato, che hanno rescisso con la squadra giallorossa. Via anche il bravo centrocampista Ioppoli, accasatosi al Papanice in Seconda categoria. Salutano anche Sangervasio e Spadafora, che con molta probabilità potrebbero firmare nei prossimi giorni con la Silana. In cerca di una nuova squadra anche il centrocampista Scigliano, dopo la breve parentesi nella cittadina crotonese. Un vero e proprio smantellamento al quale la società ha dovuto porre immediatamente rimedio, per cercare quanto meno di mantenere la categoria. Dopo gli arrivi di Ruga e di Rosi nella scorsa settimana, è ufficiale la firma di Giuseppe Rotundo, attaccante proveniente dal Guardavalle. In difesa arriva dal Cutro l’esperto difensore Olivo. Il reparto under è stato invece puntellato con il jolly Annino Corigliano, classe ’95, proveniente dal Corigliano Schiavonea, e l’esterno Giuseppe Vona (’96) ormai ex Mesoraca. Nei prossimi giorni non è escluso l’arrivo di qualche altro giocatore proveniente dal mercato degli svincolati.

Lascia un commento

Scroll To Top