Il Kroton batte il Bovalino e gli fa perdere il primato

Il Kroton batte il Bovalino e gli fa perdere il primato

Kroton – Bovalino 2-0 (2-0 primo tempo)

KROTON: Russo, Pino, Cimino, Macrillò, Martino L., Federico, Martino P., Basile, Arcuri, Tricoli, Gerace, Cimieri.

BOVALINO: Aquilino, Gelonese, Campolo, Sarica, Otero, Avarello, Federico B, Martino, Maza, Scordino, Benavoli, Perrone.

Marcatori: 16′ pt Federico, 24′ pt L. Martino.

 

Crotone: Nella partita più importante della 15° giornata di campionato il Bovalino esce sconfitto da Crotone e perde il primato in classifica. Una gara stupenda dei ragazzi terribili di mister Orto che dopo aver vinto la Coppa Italia al Palamilone continuano a fare super partite in casa. Una squadra che arrivava da un mercoledì di sconfitta battuta dal Lamezia e con tanti calciatori assenti e infortunati. Mister Orto ritrova in rosa Arcuri e P. Martino che hanno finito di scontare le due giornate di squalifica, Tricoli ancora non al top, Basile e Federico usciti malconci da Vibo pronti a dare una mano durante la partita.

Il Kroton si schiera con Russo, Cimino, Macrillò, L. Martino e l’ eroe di Coppa Gerace. Il Bovalino schiera Aquilino, Otero, Maza, Avarello e Sarica. Gara subito veloce con i padroni di casa che difendono alti e il Bovalino che cerca di fare la partita nei primi 15′. Entrambe le squadre cercano di fare gol ma al 16′ appena entrato Federico Ugo ruba palla a centrocampo passa a Gerace che entra in area, supera con un passaggio il portiere Aquilino e per Federico segnare è cosa semplice. Non c’è reazione per gli ospiti che soffrono il continuo pressing dei padroni di casa che fanno 2-0 con un bolide su punizione di L. Martino. Dopo un altra occasione per Gerace che spara fuori arbitro fischia la fine dei primi 30′.

Nella ripresa con Arcuri già dal primo minuto il Kroton si difende bene e sfiora il 3° gol. Mister Orto in questa ripresa dà spazio a Basile che aiuta la squadra a non subire nessuna occasione, così dopo 20′ dove il Kroton non subisce tanto gli ospiti si mettono con il portiere di movimento e sfiorano il gol con la traversa di Simone Martino. Siamo al 25′ st la più grande occasione da gol per gli ospiti che si salvano poi grazie agli errori sotto misura di Gerace, L. Martino e Macrillò, e sul finire al 30+2′ st super parata di Russo su Maza. Ultima emozione di una gara condotta da grande squadra, play off sempre a portata di mano. Ora prossimo appuntamento in trasferta a Vibo contro il Vibo Calcio a 5 in piena lotta per evitare i play out, mentre il Bovalino andrà di scena sempre a Vibo ma contro il Lamezia altra gara difficile per la vice capolista

Lascia un commento

Scroll To Top