Il Gioia Cotronei rilancia e fa domanda di ripescaggio in Seconda categoria

Il Gioia Cotronei rilancia e fa domanda di ripescaggio in Seconda categoria

Sembravano esserci enormi difficoltà per l’iscrizione ai prossimi campionati dilettantistici del Gioia Cotronei. La squadra cotronellara aveva disputato una grande stagione, quella passata, mancando la promozione in Seconda categoria soltanto nella finale playoff con le Stelle Azzurre.
Durante l’estate tutto è rimasto fermo, e in molti paventavano la mancata iscrizione alla Terza. È arrivata invece, un po’ a sorpresa, la domanda di ripescaggio al campionato di Seconda categoria. Dunque il Gioia Cotronei non molla, al contrario, rilancia. E vista la situazione delle squadre non iscritte, delle fusioni e dei ripescaggi, è molto facile ipotizzare che la partecipazione al campionato di Seconda categoria sia più che una ipotesi.

La società della presidentessa Dina Astorino è stata supportata in questo nuovo progetto da una società romana che si occupa di marketing e che ha deciso di collaborare per la costruzione di un’ottima squadra.
Sicuramente ci saranno novità sostanziali nell’organico e nelle guida tecnica. L’allenatore della passata stagione, Gino Lopez, ha dato la sua disponibilità alla permanenza sulla panchina giallorossa, solo in caso di ripescaggio in Seconda categoria. Alcuni calciatori, inoltre, sono già passati nelle settimane scorse all’Asd Cotronei di Promozione: Loiacono, Scavelli e Ambrogio hanno quindi salutato i vecchi compagni.

Nei prossimi giorni è prevista una riunione pubblica volta a favorire l’ingresso di eventuali nuovi soci, e ad illustrare in modo generale quali sono i programmi futuri della società.

L’attenzione resta alta per quanto concerne il settore giovanile. Ricordiamo che il Gioia Cotronei, a sorpresa, vinse lo scorso anno il torneo degli Allievi provinciali, acquisendo quindi il diritto a partecipare al torneo Allievi regionali. Ebbene, nella mattinata di venerdì 6 settembre si provvederà all’iscrizione della squadra a tale importante campionato. Nel frattempo, i ragazzi si stanno già allenando da diverse settimane sotto la guida del duo vincente Antonio Secreti-Leonardo Toscano. Insomma, un Gioia che non ha mollato, anzi, ha rilanciato.

Lascia un commento

Scroll To Top