Il Futsal Kroton nel recupero segna il gol vittoria ed accede alla finale playoff

Il Futsal Kroton nel recupero segna il gol vittoria ed accede alla finale playoff

FUTSAL KROTON-LA SPORTIVA TRAFORO 5-4

A.S.D. FUTSAL KROTON: Vitellaro, Rizzuti, Martire (cap), Lerose, Perri Francesco (v.cap), Basile, Arcuri Fabio, Perri Luigi, Zanda, Arcuri Vincenzo, Stasi, Dominici. Allenatore: Sendente Teodoro.

LA SPORTIVA TRAFORO: Bianco, Graziano, Campana Gennaro, Oliverio, Caruso, Nigro, Attadia, Savoia, Scalise, Cosentino, Campana Domenico. Allenatore: Santoro Gabriele.

MARCATORI: 2 min. pt. Aut. Basile (ST), 5 min. pt. Cosentino (ST), 15 min. pt. Stasi (FK), 20 min. pt. Zanda (FK), 29 min. pt. Lerose (FK), 5 min. st. Arcuri Fabio (FK), 13 min. st. Scalise (ST), 28 min. st. Campana Gennaro (ST), 30+2 min. st. Arcuri Fabio (FK)

ARBITRI: Signori Petrillo e Cefalà.

 

Il Futsal Kroton ha battuto 5 – 4 La Sportiva Traforo di Rossano nella semifinale di ritorno play off di calcio a 5 e accede alle finali valevoli per la promozione in serie C1.
E’ stata una partita rocambolesca e molto combattuta, gli ospiti si sono subito portati in vantaggio di due gol, rispettivamente siglati al 2 minuto grazie ad una sfortunata autorete di Basile ed al 5 minuto con Cosentino. I ragazzi crotonesi però non hanno perso la calma, si sono compattati e hanno ribaltato il risultato sul 3 – 2, siglando tre gol consecutive, rispettivamente al 15 minuto con Stasi, al 20 minuto con Zanda e al 29 minuto con Lerose.

Nella ripresa cambio in porta tra i locali, Vitellaro è stato costretto ad abbandonare la partita per un leggero infortunio e viene sostituito da Dominici.
Al 5 minuto Arcuri Fabio ha siglato il primo dei suoi due gol di giornata portando il risultato sul 4 – 2, ma quando la semifinale sembrava finita gli ospiti sono risorti e hanno siglato due reti, al 13′ con Scalise e al 28′ con Campana Gennaro che hanno portato lo score sul 4 – 4 , risultato che avrebbe qualificato i rossanesi.

Il Futsal Kroton ha il merito di non arrendersi, Mister Pullo, oggi in tribuna per squalifica, ha calato il jolly schierando il portiere di movimento (Perri Francesco) ed al secondo dei tre minuti di recupero, assegnati dagli ottimi arbitri Petrillo e Cefalà, Arcuri ha siglato il gol decisivo che fa esplodere di gioia il numerosissimo pubblico presente e regala le finali al quintetto crotonese.
Da segnalare come migliori in campo Fabio Arcuri e Paolo Zanda.

Occorre ricordare la grande correttezza in campo e sugli spalti, con le due squadre applaudite a fine gara dai tifosi locali e ospiti, oggi al Palamilone si è assistito ad una grande giornata di sport.
Sabato 10 Maggio il Futsal Kroton sarà impegnato nella finale di andata contro il Real Rogit, la Dirigenza crotonese si augura che i tifosi e gli appassionati possano riempire gli spalti così come fatto oggi.

 

Ufficio Stampa Futsal Kroton

Lascia un commento

Scroll To Top