Il finale è tutto di marca Castellese: la Crucolese affonda sotto i colpi di Diletto, Colosimo e Gidari

Il finale è tutto di marca Castellese: la Crucolese affonda sotto i colpi di Diletto, Colosimo e Gidari

CASTELLESE-CRUCOLESE 3-1

CASTELLESE: Talarico, Zoffreo, Comito, Giaquinta (1’ st Iannone), Bonfanti, Leone, L. Colosimo, E. Colosimo, Diletto (1’ st Mannolo), Franco, Guareri (1’ st Gidari). In panchina: Piccolo, Mercurio, Stillitano. Allenatore: Villaverde.

CRUCOLESE: Grillo, G. Amantea, Rienzo, Berardi, Marino, P. Caruso, C. Amantea, Carlino, V. Amantea, Brescia, G. Greco. In panchina: De Franco, F. Greco, Vaglica, Germinara, F. Caruso. Allenatore: Vulcano.

ARBITRO: Torromino di Crotone.

MARCATORI: 12’ pt Diletto (Ca), 34’ pt G. Amantea (Cr), 40’ st L. Colosimo (Ca), 43’ st Gidari (Ca).

 

CUTRO (Kr) – Con un finale perfetto la Castellese mette ko la Crucolese e propone la sua concreta candidatura per le prime posizioni. Male in trasferta la squadra di Vulcano, troppo distratta in fase difensiva, nonostante un attacco che timbra sempre il cartellino. La partita è equilibrata nel primo tempo, col vantaggio dei padroni di casa grazie a Diletto, ed il pareggio di Giuseppe Amantea con un bel colpo di testa.

Il match sembra avviato verso il pareggio ma la squadra di mister Villaverde è determinata e nel finale si scatena: Leonardo Colosimo e Gidari confezionano un uno-due terrificante che vale tre punti. La Crucolese deve interrogarsi sui problemi difensivi che affiorano soprattutto nelle gare in trasferta. La Castellese recrimina per alcuni punti persi tra la gara con lo Strongoli e quella con l’Albi, ma l’alta classifica non è un  miraggio.

Lascia un commento

Scroll To Top