Il Cutro riacciuffa il Sersale nel recupero: Liperoti risponde al vantaggio di Caturano

Il Cutro riacciuffa il Sersale nel recupero: Liperoti risponde al vantaggio di Caturano

CUTRO-SERSALE 1-1

CUTRO: Sestito, Squillace, Stirparo, Percopo, Paonessa, Maione, G. Aiello (dal 28’ st Liperoti), Balsamo, Aracri, Scalese, Milano. In panchina: Russo, Gerace, Garofalo, F. Aiello, Tambaro, Correale. Allenatore: Vanzetto.

SERSALE: Piazza, Villella, Fratto, Pugliese (dal 44’ st Fodaro), Scalise, Corosiniti, Vallone (dal 34’ st Costa), Scozzafava, Russo, Caturano, Caliò. In panchina: L. Borelli, G. Borelli, Mercurio, Caccamo, Simmaco. Allenatore: Mancini.

ARBITRO: Sportelli di Lamezia Terme.

MARCATORI: 27’ st Caturano (S), 46’ st Liperoti (C).

 

Emozioni concentrata nella ripresa in quello che può essere considerato una sorta di derby di Eccellenza. Il Cutro del nuovo corso Vanzetto ottiene in pieno recupero un pareggio che sembrava ormai insperato, e può guardare con maggiore fiducia al futuro. Sfida giocata sul neutro di Cotronei, a causa dell’ormai nota indisponibilità del Comunale di Cutro. Partita caratterizzata dalla presenza di molti ex: il tecnico Vanzetto e Percopo in maglia cutrese, Piazza e Russo in casacca giallorossa. Ex non da poco, ma che hanno lasciato un bel segno nelle rispettive ex squadre.

La rete del vantaggio ospite arriva però dopo la metà della ripresa, col bomber e capitano Caturano che ribadisce in rete dall’area piccola. A questo punto inizia la reazione del team crotonese, che con la determinazione e la voglia prova a riacciuffare il pari. Il gol arriva al 91’, quando Liperoti, entrato da poco, segna di piatto destro e fa esplodere una gioia che era stata soffocate nelle ultime settimane.

Un pareggio che muove la classifica per il Cutro, mentre per il Sersale si tratta di una occasione persa per spiccare il volo verso zone nobili della classifica. Nel prossimo turno la formazione biancoazzurra farà visita alla Taurianovese in una vera e propria sfida salvezza.

il gol di Caturano

il gol di Caturano

Lascia un commento

Scroll To Top