Il Cutro domenica ospita il Brancaleone. Un’occasione per salire ancora di più in classifica

Il Cutro domenica ospita il Brancaleone. Un’occasione per salire ancora di più in classifica

(nella foto Riolo, squalificato e che salterà la prossima gara)

Non può che essere considerato positivo l’avvio di stagione dell’As Cutro. La formazione cutrese ha vinto tre partite e perse due, ma con la regola dei tre punti è sicuramente un andamento che paga. Domenica scorsa è arrivata la sconfitta in casa della capolista Acri, un risultato che ci può stare anche se i biancoazzurri sono stati piegati soltanto da un calcio di rigore di Provenzano. La classifica è ancora buona, con un quinto posto che lascia buone prospettive.

Domenica c’è Cutro-Brancaleone, e stavolta la sfida sarà giocata al campo sportivo di San Leonardo. La società cutrese sta girando un po’ tutto il circondario in attesa dell’ultimazione dei lavori allo stadio: Steccato, Botricello, Isola Capo Rizzuto ed ora San Leonardo appunto. Contro i reggini una vittoria proietterebbe la squadra ancora più in alto.

Pesante è l’assenza di Riolo, l’uomo di maggior classe e qualità della rosa, oltre che leader del gruppo. Il trequartista è stato espulso nel finale della gara di Acri per doppia ammonizione, e dunque mister Morelli dovrà cambiare leggermente l’assetto. In avanti la coppia Covelli-Russo avrà il compito di non far sentire l’assenza di Riolo.

Lascia un commento

Scroll To Top