Il Crotone ritrova la vittoria: tre reti rifilate al Pescara con doppietta di Bernardeschi

Il Crotone ritrova la vittoria: tre reti rifilate al Pescara con doppietta di Bernardeschi

(nella foto i due marcatori rossoblù della gara)

CROTONE-PESCARA 3-0

CROTONE (4-3-3): Gomis, Del Prete, Suagher, Ligi, Mazzotta; Matute, Crisetig, Cataldi (32’ st Galardo); Bernardeschi (44’ st Giannone), Diop (23’ st Ishak), Dezi. In panchina: Concetti, Cremonesi, Meola, Konè, Saric. Allenatore: Drago

PESCARA (4-3-3): Belardi, Zuparic, Schiavi, Cosic (13’ st Caprari); Balzano, Bovo, Brugman, Rossi; Politano (35’ st Salviato), Maniero (22’ st Sforzini), Ragusa. In panchina: Pelizzoli, Nielsen, Fornito, Milicevic, Samassa, Mascara. Allenatore: Marino

ARBITRO: Baracani di Firenze

MARCATORI: 29’ pt Bernardeschi, 16’ st Bernardeschi, 21’ st Cataldi

NOTE: spettatori 4500 circa (2272 abbonati più 1416 abbonati). Ammoniti: Suagher, Cataldi e Matute (C); Balzano, Schiavi, Bovo e Rossi (P). Espulso: al 34’ st Schiavi (P) per doppia ammonizione. Angoli 0-2.

CROTONE – Grande successo del Crotone che interrompe la serie di 5 partite senza vittorie annichilendo il Pescara di Marino. Pur senza De Giorgio squalificato e Bidaoui infortunato, la formazione rossoblù gioca una bella partita, soprattutto nella ripresa. Il primo tempo, per la verità, non era stato affatto bello. I padroni di casa hanno fatto comunque qualcosa in più, con due conclusioni di Diop e Cataldi, trovando poi il gol con Bernardeschi che da pochi passi approfitta di una deviazione sfortuna della difesa.

Nella ripresa la squadra di Drago amministra con disinvoltura e trova il raddoppio poco dopo il quarto d’ora ancora con Bernardeschi. L’attaccante di scuola Fiorentina è bravo a sfruttare una bella azione dalla sinistra di Mazzotta con assist al bacio del capitano. Il tris arriva grazie ad una splendida conclusione di Cataldi che di destro ai limiti dell’area fredda il portiere ospite. Molto deludente la prestazione della squadra abruzzese.

Lascia un commento

Scroll To Top