Il Crotone espugna Salerno con una doppietta di un super Simy

Il Crotone espugna Salerno con una doppietta di un super Simy

SALERNITANA-CROTONE 0-2

SALERNITANA: Micai; Casasola, Migliorini, Gigliotti; D. Anderson (dal 17′ st Orlando), Odjer, Di Tacchio, Lopez; A. Anderson (dal 25′ st Vuletich); Jallow (dal 36′ st Rosina), Calaiò. In panchina: Vannucchi, Lazzari, Pucino Minala, Memolla, Marino, Akpa Akpro, Djuric, Mazzarani. Allenatore: Gregucci.

CROTONE: Cordaz; Curado, Spolli, Golemic; Valietti, Rohden (dal 37′ st Molina), Barberis, Benali, Tripaldelli (dal 46′ st Firenze); Nalini (dal 26′ pt Machach), Simy. In panchina: Festa, Figliuzzi, Cuomo, Marchizza, Zanellato, Gomelt, Mraz. Allenatore: Stroppa.

ARBITRO: Volpi di Arezzo.

MARCATORI: 11’ pt e 10’ st Simy.

AMMONITI: Di Tacchio (S), Golemic (C), Cordaz (C).

 

Importante e pesante vittoria esterna del Crotone a Salerno. Pur priva di diversi titolari, la formazione rossoblù vince e rimane aggrappata al treno salvezza. Decisivo il centravanti nigeriano Simy, autore di una doppietta di pregevole fattura. Dopo un buon inizio dei granata, arriva all’11’ il vantaggio crotonese: appoggio di petto di Nalini e gran piatto di prima intenzione di Simy dalla distanza con la palla che si insacca all’angolino. Nel primo tempo da segnalare un clamoroso errore di Benali che, solo davanti a Micai, gli spara addosso. Nella ripresa il Crotone chiude quasi subito il match ancora con Simy che, lanciato da un colpo di testa di Machach, salta il portiere e deposita in rete. Bravo anche Cordaz con un bellissimo intervento su colpo di testa di Vuletich. Nel finale gol annullato a Machach per dubbio fuorigioco. Da segnalare nel primo tempo l’ennesimo infortunio a Nalini che è costretto a lasciare il campo.

Lascia un commento

Scroll To Top