Il Crotone delude sul più bello. Al Cittadella basta una rete

Il Crotone delude sul più bello. Al Cittadella basta una rete

CITTADELLA-CROTONE 1-0

CITTADELLA: Di Gennaro; Sosa, Coly, Gasparetto, Pellizzer, Alborno; Pecorini (dal 25′ st Colombo), De Leidi (dal 21′ st Coralli), Di Donato (dal 37′ st Minesso); Di Roberto; Donnarumma. In panchina: Pierobon, Marino, Antonello, Perez, Dumitru. All. Claudio Foscarini.

CROTONE: Gomis; Del Prete, Cremonesi (dal 14′ st Prestia), Ligi, Pasqualini (dal 32′ st Mastriani); Cataldi, Crisetig, Dezi; Bernardeschi, Pettinari, Bidaoui (dal 19′ st Galardo). In panchina: Secco, De Giorgio, Torromino, Mazzotta, Matute, Ishak. All. Massimo Drago.

ARBITRO:  Di Bello di Brindisi (assistenti: Carbone e Calò).

MARCATORE: 29′ st Donnarumma.

NOTE:  Ammoniti: Pecorini, Di Donato (Ci); Bernardeschi, Pettinari, Prestia (Cr). Gomis para un rigore a Di Roberto al 14′ del secondo tempo. Spettatori: 2.000 circa. Angoli 4-4.

Un Crotone brutto perde una partita che poteva tranquillamente vincere, contro un Cittadella altrettanto brutto ma che ha avuto il merito di crederci di più nella seconda parte della gara.

Problemi di formazione per Drago che perde Mazzotta e Matute in extremis e dà fiducia a Pasqualini e Cataldi. In avanti fuori Torromino ed ancora panchina per Ishak. Primo tempo buono per i rossoblù che tengono il pallino del gioco e potrebbero passare in vantaggio, anche se occasioni nitide non ne vengono create.

Stesso copione nei primi 10 minuti della ripresa, poi cambia la gara. Drago deve sostituire l’infortunato Cremonesi ed inserisce Prestia, l’unico centrale di ruolo in panchina. Il giovane di proprietà del Parma entra malissimo in partita. Al 13′ st alla prima azione della sua gara colpisce in area con le mani e ragala il penalty al Cittadella. Gomis è però bravo a respingere la conclusione di Di Roberto.

Poco prima della mezzora della ripresa uscita imprecisa di Gomis, la palla arriva sui piedi di Donnarumma che scherza Prestia ed infila il portiere con un bel diagonale. A nulla servono i cambi del Crotone. La squadra non riesce a ritrovarsi e consegna i tre punti ai veneti.

Lascia un commento

Scroll To Top