Il Cremissa crolla nella ripresa, ne approfitta il Prasar

Il Cremissa crolla nella ripresa, ne approfitta il Prasar

(nella foto una formazione del Prasar)

PRASAR-CREMISSA 4-1

PRASAR: Procopio, Giuliano, De Sio, Arabia, Capicotto, Caroleo, Soluri (25’ st Celano), Nisticò, La Rosa, Maiorana (37’ st Tavano), A. Mauro (20’ st Critelli). Allenatore: Lanciano

CREMISSA: Potenza, Pirito, Giuda, De Mare, Scigliano, Aromolo, Ambrosio, Lionetti, Malena, Alfì, N. Basile (10’ st C. Basile). Allenatore: Potenza

ARBITRO: Celestino di Reggio Calabria

MARCATORI: 1′ st A. Mauro (P), 10′ st Maiorana (P) , 19′ st De Sio (P, rig.), 24′ st A. Mauro (P), 30′ st Lionetti (C)

TIRIOLO (Cz) – Il Prasar cala il poker al Cremissa, ma deve faticare un tempo prima di riuscire a rompere i cardini della difesa cirotana. Peccato però che dopo appena 1′ della ripresa Alessio Mauro rompe gli indugi e sblocca il risultato. Da questo momento in poi il Cremissa non è più in palla e prima Maiorano e poi De Sio su calcio di rigore arrotondano il risultato. Al 24′ st ancora Alessio Mauro va in rete, siglando la doppietta personale. Alla mezz’ora i ragazzi di Potenza provano a riapreire il match con Lionetti, ma è troppo tardi per credere nella rimonta.

Lascia un commento

Scroll To Top