Il Cotronei 1994 risponde alle dichiarazioni dell’ex Piperis

Il Cotronei 1994 risponde alle dichiarazioni dell’ex Piperis

Sono giorni frenetici per il calcio cotronellaro. La bomba è esplosa ieri con l’avvicendamento in panchina tra Enzo Piperis e Giovanbattista Orlando. L’ex tecnico-giocatore ha rilasciato delle dichiarazioni che non hanno convinto la dirigenza del Cotronei 1994, la quale ha voluto rispondere con un comunicato stampa. Ecco il testo integrale:

“In relazione a quanto apparso su alcuni organi di informazione, gradiremmo fare delle precisazioni circa il cambio di allenatore avvenuto nelle ultime ore. Alcune frasi di mister Piperis non le possiamo condividere, pertanto precisiamo quanto segue.

Innazitutto, non è assolutamente vero che avevamo già deciso di cambiare tecnico. La decisione immediata dopo la rottura con Piperis per questioni di trasporto, è stata dovuta essenzialmente all’imminente avvio della stagione. Domenica inizia la Coppa Italia, e non potevamo certo perdere altro tempo, anche perchè la squadra da giorni non si allenava. Orlando lo conoscevamo già dall’anno scorso, in quanto lo avevamo trattato come giocatore.

Quando Enzo Piperis dice che la società non è stata tanto vicina nell’ultima stagione non dice il vero. Sugli allenamenti probabilmente si, ma per problemi di lavoro non potevamo esserci tutti i giorni. Per tutto il resto, non pensiamo che sia mancato nulla a lui e ai giocatori. Per esempio abbiamo portato la squadra al ristorante ogni domenica, sia in casa che fuori casa, e questo può testimoniarlo chiunque.

Insieme abbiamo vinto il campionato, ci credevamo noi e ci credeva lui, e lo dimostrano gli acquisti fatti a campionato in corso come Sangervasio, Danti e Camposano.

Gli impegni presi coi ragazzi sono stati rispettati tutti. Piperis è stato pagato interamente, non avanza nulla da noi, e la stessa cosa vale per i giocatori, chi avanzava qualcosa lo ha avuto e possiamo dire con orgoglio che siamo una delle poche società che non ha debiti.

Infine, sottolineamo che tanti sforzi sono stati fatti dalla società tutta e dal presidente Alessio in particolare per fare restare mister Piperis a Cotronei. Purtroppo così non è stato, ma noi auguriamo al nostro ex allenatore tanti successi futuri e lo ringraziamo per l’ottimo lavoro fatto. Ora però dobbiamo guardare avanti, e con mister Orlando speriamo di disputare un grande torneo di Promozione”.

Asd Cotronei 1994

Lascia un commento

Scroll To Top