Il bomber Curcio lascia il Santa Severina. Per lui futuro ancora incerto

Il bomber Curcio lascia il Santa Severina. Per lui futuro ancora incerto

A sorpresa, con una dedica sulla propria bacheca di Facebook, l’attaccante Lorenzo Curcio annuncia la separazione dal Santa Severina. Ecco il testo:

Tutti i ricordi, tutte le gioie, tutti i trionfi e – per dirla tutta – anche qualche recente amarezza… oggi tutte queste immagini mi passano davanti e a un certo punto si appannano e si dissolvono in quell’abbraccio meraviglioso della mia ultima partita. Qualche tempo fa, prima di chiudere il campionato , uscendo dal campo d’allenamento, mi sono fermato là dove per molti mesi mi avete aspettato voi per un una foto, un saluto… sotto la neve, il gelo, la pioggia, il sole che picchia. Ma questa volta sono io a salutarvi e a ringraziarvi, come voi avete fatto con me. Un anno di sacrifici, battaglie e vittorie! un anno indimenticabile che ricorderò per tutta la vita!
Grazie a tutti voi amici miei…
Un’altra sfida mi aspetta, ma anche come avversari avrete sempre il mio massimo rispetto!
Grazie ancora a tutti!
Un abbraccio,
CL7

Un commiato che lascia aperti tanti interrogativi sul futuro dell’attaccante di Belvedere Spinello. Curcio, classe 1988, è stato negli ultimi anni l’attaccante più prolifico del calcio dilettantistico crotonese. Nella stagione 2012-2013 ha anche vinto il Pallone d’oro della Terza categoria organizzato da crotonesport.com.

Nello scorso campionato ha contribuito in maniera decisiva alla promozione del Santa Severina, ed è anche stato protagonista di un grande gesto di fairplay nella gara contro il Real San Mauro che lo ha portato alla ribalta nazionale. Possibile per lui anche un ingaggio in qualche squadra del Nord, visto che per motivi lavorativi sta meditando anche un trasferimento fuori dai confini regionali.

Lascia un commento

Scroll To Top