Il Boca Jonio riparte alla grande: due campionati regionali e il progetto centro sportivo

Il Boca Jonio riparte alla grande: due campionati regionali e il progetto centro sportivo

Si preannuncia un’altra grande annata per la scuola calcio riconosciuta Asd Boca Jonio di Crotone. Dopo i successi degli anni passati si parte subito fortissimo: il 13 settembre i pitagorici saranno impegnati a Macerata nella “Friends cup“, riservata ai classe 2004, nel corso della quale si confronteranno con squadre di livello internazionale, tra cui Juventus ed Espanyol. Inoltre, saranno due le squadre del Boca iscritte ai campionati regionali: Allievi regionali come nella passata stagione, ma quest’anno anche Giovanissimi regionali.

Per quanto riguarda lo staff tecnico ci saranno delle novità. Claudio Sotero, per riuscire a gestire la grande mole di lavoro che c’è, si dedicherà in modo quasi esclusivo al ruolo di presidente, anche se darà una mano in particolare con gli Allievi ed i Giovanissimi provinciali. La squadra degli Allievi regionali sarà guidata quest’anno da Giuseppe Durante, mentre i Giovanissimi regionali saranno diretti da Franco Guerrini. Per gli Esordienti primo anno coppia Pasquale Carnè-Santo Parise, mentre a guidare i Pulcini sarà Pietro Gerace. Il preparatore dei portieri sarà Leo Perini.

Continua la collaborazione con il Futsal Kroton per quanto riguarda l’avviamento allo sport, con la guida di Teodoro Sendente. Il grande progetto del Boca Jonio è quello della costruzione del Centro Sportivo Boca Jonio, una struttura che Sotero prevedere di avere pronta entro un annetto, e che consoliderebbe ancora di più la grande organizzazione di questa scuola calcio.

Intanto, la società continua a piazzare i suoi giovani calciatori a società professionistiche, sia regionali che non, per l’ovvia soddisfazione di tutto lo staff tecnico. Ricordiamo che le iscrizioni per la prossima stagione sono ancora aperte, ma occorre affrettarsi perchè il Boca Jonio si sta già mettendo all’opera con preparazione e selezioni.

Nelle ultime settimane è nata anche un’ipotesi Terza categoria. Un’idea che Claudio Sotero coltiva, ma che per essere realizzata ha bisogno di supporto. Per questo il Boca Jonio cerca gente disposta a far parte della dirigenza per allargare l’attività anche ai più grandi.

Lascia un commento

Scroll To Top