Il bilancio del 2015 calcistico del Crotonese dalla serie B alla Terza categoria

Il bilancio del 2015 calcistico del Crotonese dalla serie B alla Terza categoria

(nella foto la premiazione del Cirò vincitore della Supercoppa provinciale)

Un 2015 sicuramente da ricordare sotto tanti aspetti per il calcio della provincia di Crotone. Su tutto spiccano ovviamente le prestazioni della squadra del capoluogo, protagonista nel campionato di serie B. Nella prima metà dell’anno solare i rossoblù hanno conquistato una salvezza che per molti era quasi impossibile con mister Drago alla guida.

Ma il grande capolavoro la squadra del presidente Vrenna l’ha compiuto in questa seconda metà di 2015, con diverse settimane in testa alla classifica, la storica trasferta di San Siro col Milan, ed il secondo posto con cui ha chiuso il girone d’andata, con un bel vantaggio sulle inseguitrici. I ragazzi allenati da un grande Ivan Juric possono far sognare anche nel 2016.

Passando ai campionati dilettantistici c’è da registrare un anno in chiaroscuro per le due crotonesi di Eccellenza. Polisportiva Isola Capo Rizzuto e Cutro sono state straordinarie nella prima metà, facendo registrare anche i migliori piazzamenti della propria storia. Diverso l’andazzo da settembre in poi, con evidenti difficoltà nel raggiungere i propri obiettivi.

In Promozione grande amarezza in Primavera per le retrocessioni di Sant’Anna e Roccabernarda, ultima e penultima al termine della stagione 2014-2015. Il nuovo torneo sta però facendo registrare il bel cammino del Cotronei 1994, unito alla bella stagione dei vicini del Cariati, mentre Torretta ed Atletico Botricello hanno tutte le carte in regola per risalire. Strano il 2015 della Silana: spettacolare fino a maggio con la promozione dalla Prima categoria grazie ai playoff, disastroso poi con la retrocessione ormai inevitabile.

In Prima categoria, detto della Silana, ricordiamo le splendide vittorie di Cariati ed Atletico Botricello che hanno vinto rispettivamente il girone A e B, con la Mke che invece è stata ripescata. In questo nuovo campionato sono Casabona e Roccabernarda che stanno svettando sulle altre e che potrebbero giocarsi la vittoria finale, anche se altre squadre come Aprigliano, Taverna e Cirò sono interessate alla promozione.

La stagione 2014-2015 si è chiusa anche con la retrocessione del Mesoraca che dopo tanti anni ha lasciato questo campionato. Gli amaranto però si sono subito riscattati e sono al comando del campionato di Seconda categoria. Da ricordare anche la salvezza del Papanice e la vittoria della Nuova Torre Melissa nel playoff a Catanzaro.

In Seconda categoria il campionato scorso si è chiuso con la grande cavalcata del Cirò che torna in Prima dopo tanti anni. I playoff hanno regalato la prima storica Prima categoria anche alle Stelle Azzurre di San Giovanni in Fiore. In questa stagione, dietro al Mesoraca, sognano anche San Mauro Marchesato, Strongoli e Real Roccabernarda. Quest’ultima ha vinto con pieno merito il campionato di Terza categoria. Coi playoff è salita anche la Nuova Petilia, che riporta così la Seconda categoria nel popoloso centro del Marchesato dopo alcuni anni. In estate i ripescaggi hanno lanciato in Seconda anche Cirò Marina, San Mauro e Caccurese.

La Terza categoria di quest’anno vede il Belvedere comandare davanti all’Akerentia Santa Rania e ad un Real Fondo Gesù fresco di retrocessione con due partite perse in casa nei playout. Sono nate questa estate nuove realtà come il Pagliarelle che sta già lottando per traguardi importanti, la Sangiovannese di Cerenzia, il Verzino, Giovanile Cotronei, Sporting Botricello e Siberene.

Abbiamo sintetizzato quanto avvenuto, ovviamente non si può citare tutte le squadre. Ad ogni modo, tutto quello che è avvenuto lo trovate sul nostro portale, con gli articoli, le classifiche, l’archivio ecc. ecc.

la curva del Crotone a San Siro l'1 dicembre

la curva del Crotone a San Siro l’1 dicembre

l'Atletico Botricello ha fatto il "triplete"

l’Atletico Botricello ha fatto il “triplete”

il Cariati promosso in Promozione

il Cariati promosso in Promozione

la Silana ha conquistato la Promozione

la Silana ha conquistato la Promozione

Stelle Azzurre in festa per la vittoria nei playoff

Stelle Azzurre in festa per la vittoria nei playoff

il Real Roccabernarda che ha trionfato in Terza

il Real Roccabernarda che ha trionfato in Terza

la gioia della Nuova Petilia per la vittoria playoff

la gioia della Nuova Petilia per la vittoria playoff

Lascia un commento

Scroll To Top