Gravina: “Se la serie A non prosegue promozione per Benevento e Crotone”

Gravina: “Se la serie A non prosegue promozione per Benevento e Crotone”

Il Corriere della Sera di oggi, 2 aprile, riporta il punto di vista del numero 1 della Figc, Gabriele Gravina. Tra tutte le ipotesi che circolano in queste ore, esiste anche la peggiore, ovvero che il campionato di serie A (e gli altri tornei professionistici) non riprenda. In questo caso lo scenario potrebbe essere questo prospettato dall’autorevole giornale: “La classifica  avrebbe lo stesso un volto attraverso un meccanismo semplice: assegnare 3 punti a ciascuna squadra per il numero di partite che mancano alla fine. Juve, Lazio, Inter e Atalanta andrebbero in Champions, Roma e Napoli in Europa League e il Verona (per differenza reti) ai preliminari della stessa Coppa. E siccome dalla B salirebbero solo Benevento e Crotone (la terza dovrebbe essere decisa dai playoff che non si svolgerebbero), retrocederebbero Spal e Brescia“.

Una scelta che scontenterebbe sicuramente diverse squadre, a partire dalla retrocesse dalla serie A, proseguendo per quelle squadre di B che avrebbero potuto tentare la promozione. Ovviamente ci auguriamo che i tornei possano riprendere, sia per lo spettacolo, sia perché ciò vorrebbe dire che le cose saranno migliorate nel nostro paese. Non c’è dubbio che però questa tutela per il Crotone sarebbe gradita, soprattutto dopo la vicenda Chievoverona che grida ancora vendetta.

Lascia un commento

Scroll To Top