Grave infortunio per Richella: l’attaccante dell’Isola resterà fermo 4 mesi

Grave infortunio per Richella: l’attaccante dell’Isola resterà fermo 4 mesi

Brutta tegola per l’Isola Capo Rizzuto, è più grave del previsto l’infortunio di Vincenzo Richella, uscito anzitempo nella sfida di Sersale dopo un fortuito scontro di gioco. Il forte attaccante esterno ha riportato la rottura del crociato anteriore destro, per lui si calcolano circa quattro mesi di stop prima del recupero completo. Già brutte notizie dunque per il neo tecnico Mesiti, di positivo c’è però che con il mercato alle porte si potrà subito intervenire per colmare il vuoto lasciato dall’attaccante di Taranto.

L’ex Foggia e Francavilla, raggiunto telefonicamente, commenta con amarezza quest’infortunio: “Dispiace molto sia avvenuto in questo momento della stagione, iniziavo a stare meglio ed ero contento del mio apporto. Sono amareggiato di lasciare la squadra ora, sono convinto che con l’aiuto dei miei compagni di squadra e della società ritorneròal più presto e con ancora più voglia di prima per dare il mio contributo. Quando torno spero di trovare la squadra in testa alla classifica, è un grande gruppo che merita sicuramente una posizione migliore. Approfitto per ringraziare mister Leone per tutto quello che ha fatto per noi, mi spiace per l’esonero e gli faccio un grosso in bocca al lupo per il futuro. Non conosco il nuovo allenatore Mesiti, ma spero di conoscerlo presto, se ne parla molto bene, intanto gli auguro un buon lavoro”.

Lascia un commento

Scroll To Top