Grande successo per la prima edizione di “Volley on the road” al Palakrò

Grande successo per la prima edizione di “Volley on the road” al Palakrò

Una festa nella festa. Si è rivelato un grande successo la prima edizione del “Volley on the road”, manifestazione messa in piedi dalla Pallavolo Crotone in collaborazione con la cooperativa Kroton Community che ormai da diverso tempo porta avanti il progetto di assistenza ai senza tetto, gatantendo loro pasti caldi, cure mediche e supporto legale. Una delle realtà solidali più belle della città e che è diventata un modello a livello nazionale, ricevendo attestati di stima sia dai prefetti che da qualche ministro.

Con il campionato fermo per la sosta natalizia la società pitagorica, da sempre attiva anche nel sociale, ha pensato di mettere in piedi un evento a sostegno di On the road. La risposta è stata a dir poco fantastica: ad accogliere i presenti è stata la scuola di danza Olimpia di Crotone che ha intrattenuto tutti con balletti che hanno raccolto un grande applauso. Poco distante lo staff della Pallavolo Crotone ha allestito grazie all’aiuto del tecnico Nina Bitonti un coloratissimo campo di sitting volley, la pallavolo da seduto. Una disciplina paralimpica che per la prima volta si ha la possibilità di praticare a Crotone grazie proprio alla società pitagorica. Protagonisti sono stati gli amici dell’Unitalsi che per più di un’ora si sono cimentati in una partita divertente e all’insegna dell’amicizia.

Al centro del Palakro invece era presente il classico campo sul quale una rappresentativa di On the road e una della squadra di Serie C si sono mischiate per un match esilarante, in cui nessuno ha fatto caso al risultato visto che l’obiettivo era soprattutto coinvolgere i giovani immigrati presenti, alle prese con uno sport mai praticato prima ma che sono riuscito a godere un momento di felicità e spensieratezza. All’esterno della struttura, inoltre, gli amici della JP2 hanno raccolto abiti usati da destinare alle persone più bisognose.

Alla fine è arrivata la classica tombolata con tanto di raccolta fondi in cui sono stati premiati praticamente tutticl con simpatici peluches confezionati direttamente dallo staff della Pallavolo Crotone. A chiudere la serata ci hanno pensato le bollicine dello spumante e il pandoro. Una giornata indimenticabile per tutti, un evento che certamente verrà ripetuto ancora in futuro. Un ringraziamento particolare è stato rivolto alla “famiglia” della Pallavolo Crotone, al presidente Capocasale, a Sergio Torromino patron di Metal Carpenteria, alle atlete, lo staff e ai genitori che come sempre si sono messi a disposizione offrendo un contributo importantissimo.

Lascia un commento

Scroll To Top