Grande successo per il “South Volley Beach” organizzato dalla Pallavolo Crotone

Grande successo per il “South Volley Beach” organizzato dalla Pallavolo Crotone

Sole, mare, spettacolo, divertimento e tanto beach volley. E’ stato un grandissimo successo l’edizione 2013 del “South Volley Beach”  che si è tenuto lo scorso fine settimana presso il lido Santa Monica di Steccato di Cutro. Ad organizzare la tre giorni è stata come sempre la Pallavolo Crotone che ormai mette in piedi questo evento da quattro anni consecutivi un vero e proprio torneo che rappresenta il saggio finale di tutta quella che è stata l’attività svolta dalla società del presidente Giovani Capocasale quest’anno. E a dimostrare la grande importanza del South volley Beach sono i ben 92 iscritti, esattamente il doppio dello scorso anno, che si sono confrontati nelle diverse categorie all’interno dello splendido villaggio che sorge nella costa Jonica a suon di alzate e schiacciate, sfidando in alcuni casi il tempo che non è stato del tutto clemente con gli atleti.

Giocatori e giocatrici che per l’edizione 2013 sono arrivati da Crotone, Isola Capo Rizzuto ma anche Cosenza e Catanzaro con la logica conseguenza di un innalzamento del livello agonistico e con il pubblico che ha potuto gustare tante partite spettacolari ed avvincenti. Ma oltre all’aspetto sportivo tutti i partecipanti hanno avuto la possibilità di vivere una vera e propria vacanza in cui non sono mancati da venerdì e domenica pomeriggio i momenti di svago in piscina o nella discoteca della struttura visto che “South volley Beach”  concepisce il divertimento sotto ogni aspetto.

“Siamo veramente soddisfatti si come sia andata quest’anno – afferma Piero Asteriti, cuore pulsante della Pallavolo Crotone – Devo ringraziare coloro che ci hanno aiutato e uno staff tecnico di grandissimo livello visto insieme a me c’erano Alfredo Argirò, Romina Pioli, Silvia Reale ma anche due tecnici che hanno voluto far partecipare le loro squadre al South volley Beach vale a dire Peppe Fiorini della Stella Azzurra Catanzaro e Marco Lionetti. Visto il successo di quest’anno dovremmo ben attrezzarci per la prossima edizione visto che eravamo in tutto più di cento persone con il villaggio pieno e se il torneo crescerà sempre di più o dovremo pensare ad un’altra data, magari anticipandolo di una settimana, o ad una soluzione diversa”.

E sicuramente nuove sorprese saranno pensate per la prossima edizione che la Pallavolo Crotone vuole migliorare sempre di più per far diventare questo appuntamento un punto di riferimento a livello regionale. E sempre in tema beach volley, Piero Asteriti insieme ad altri amici amanti della disciplina, stanno realizzando un vero e proprio percorso di “Sand volley” che prevede formazioni a quattro elementi. Un modo per coinvolgere sempre più gente e si partirà già questo fine settimana da Crotone presso il lido Casarossa grazie alla collaborazione di Francesco Calindro e Fabio Manica. Quella di domenica è la prima di quattro tappe e arriveranno atleti anche da fuori provincia con l’iscrizione gratuita per le società mentre gli altri dovranno prima tesserarsi. A sfidarsi sulla sabbia saranno sia squadre maschili che femminili pronte a far festa all’insegna dello sport e perché no, anche di un sano agonismo.

Lascia un commento

Scroll To Top