Grande evento a Le Castella: davanti al Castello Aragonese Ferrari ed Harley

Grande evento a Le Castella: davanti al Castello Aragonese Ferrari ed Harley

La passione non si può descrivere, si può solo vivere: questa è la frase che ha caratterizzato la domenica di Le Castella,una giornata all’insegna del “Rombo di Motore”. In uno solo giorno si sono ritrovati uno di fronte all’altro due marchi che hanno scritto la storia dell’automobilismo e del motociclismo: Ferrari e Harley Davidson. A fare loro da cornice l’incantevole scenario del Castello Aragonese e la brillantezza del mare che separava i due miti che hanno fatto sognare, e continuano a far sognare, milioni di persone di tutto il mondo.

Nel piazzale antistante il Castello Aragonese le Ferrari, circa 40, tutte sistemate intorno al palco sopra alla quale c’era la regina della giornata, la F-2002 guidata e portata al titolo di Campione del Mondo da Michael Schumacher. Bastava poi girare un po’ la testa e alzarle leggermente lo sguardo, che adagiate su un piazzale a picco sul mare, antistante Piazza Uccialì, c’erano le Harley, 60 circa: Un mito di fronte all’altro, due storie che si sono incrociate in un posto altrettanto ricco di storia e tradizioni, Le Castella. La giornata ha avuto inizio intorno alle 9:00 di mattina, nel piazzale del Castello Aragonese si allestiva il palco per posizionare la monoposto campione del mondo di casa Maranello, arrivata a Le Castella, insieme alla carovana di Ferrari, già nella serata di Venerdì e accolta all’interno del Villaggio Turistico “Baia degli Dei”.

Intorno alle 10.30 invece, in Piazza Uccialì, sono arrivate le moto della nota casa di Milwaukee, un rombo assordante ha accompagnato la loro marcia per le vie del paese fino all’arrivo in Piazza. Maranello e Milwaukee, Wisconsin e Italia, Stati Uniti ed Europa: La storia motoristica di due continenti racchiusa, in una sola giornata, a Le Castella. Bella e coinvolgente è stata l’atmosfera intorno alla F-2002, tante le persone accorse per ammirarla e fotografarla e, soprattutto, in molti hanno avuto la possibilità di simulare un vero e proprio Pit Stop di Formula 1 e cambiare le gomme alla Ferrari guidata da Schumacher.

L’evento Ferrari si è realizzato grazie alla presenza di alcuni rappresentati Ferrari e i membri del Ferrari Club di Catanzaro, su tutti il presidente Mimmo Triolo, il vice Salvatore Mancuso e il socio Roberto Ventura. Il tutto in collaborazione con Comune di Isola Capo Rizzuto, Misericordia e Baia degli Dei, per celebrare il memorial Luca Zerilli. All’evento presenti anche diverse autorità, tra cui il Sindaco Gianluca Bruno e tutta la giunta comunale; Il governatore della Misericordia Leonardo Sacco e tanti altri. La giornata Ferrari è stata caratterizzata da un messaggio per il campione del mondo tedesco Michael Schumacher: “Schumi Torna Presto”si leggeva sul tabellone che di solito espone i tempi dei piloti.

 

harley Le Castella estate 2015

Lascia un commento

Scroll To Top