Grande colpo per l’Isola Capo Rizzuto: arriva il centrocampista offensivo Marano

Grande colpo per l’Isola Capo Rizzuto: arriva il centrocampista offensivo Marano

Dopo un inizio campionato non proprio brillante con quattro punti raccolti in quattro partite, la Polisportiva Isola Capo Rizzuto del presidente Leonardo Sacco torna sul mercato e lo fa con un colpo importante, nella serata di martedì arriva la firma del forte centrocampista offensivo Andrea Marano. Un elemento di grande spessore e con un passato importante, un’ arma in più per il reparto offensivo a disposizione di mister Carmine Leone.

Classe 85’, inizia la sua carriera in Serie D con la maglia della sua città, il Cosenza, per poi disputare due ottime stagioni in Serie C2, la prima con la maglia della Viterbese e la seconda diviso tra Melfi e Gubbio per poi tornare in D al Montevarchi, dove ha come compagno di squadra Fabio Ribecco che ritrova oggi ad Isola. Nel 2008/09 sposa il progetto Pomezia scendendo in Eccellenza, 14 gol e passaggio in D al primo anno, 6 gol e promozione in C2 l’anno successivo e 5 gol in C2 nell’ultima stagione, poi passa al Pordenone e quindi nuovamente al Cosenza, in Serie D.

Lo scorso anno ha indossato la maglia dell’Acri con la quale ha messo a segno 8 gol ed è stato avversario dell’Isola Capo Rizzuto. Marano, aggregatosi al gruppo lunedì, ha iniziato un lavoro differenziato in quanto non al top fisicamente e dunque come ovvio non sarà convocato nella sfida odierna contro il Cutro. Sfida nella quale mancheranno anche il febbricitante Damiano Viscomi e il non al meglio Fabio Ribecco, che accusa un piccolo problema muscolare e che quasi certamente non sarà rischiato. Dunque centrocampo da reinventare per mister Leone che dovrebbe puntare sulla coppia Antonio Bruno – Errigo oppure optare sul suo stesso utilizzo.

Lascia un commento

Scroll To Top