Gioventù Savelli, il ponte è tuo! Battuto il Real Casino grazie a due calci di rigore

Gioventù Savelli, il ponte è tuo! Battuto il Real Casino grazie a due calci di rigore

(Real Casino e Gioventù Savelli insieme ad inizio partita)

REAL CASINO-GIOVENTU’ SAVELLI 2-3

REAL CASINO: Iaconis, R. Candalise, Falbo, Piccolo, Oliverio (1’ st Spina), Marra (7’ st F. Aiello), Lopez (2’ st Macchione), Cimino, Loria, V. Aiello (48’ st Tallerico), Lariano. A disposizione: Schipani, Aragona, Provviserio. Allenatore: S. Candalise

GIOVENTU’ SAVELLI: Chiarello, Tridico, Marasco, Levato, Gentile, Barbaro (26’ st Greco)(45’ st Paletta), Balsamo, Mirabelli (15’ st Lautieri), Notaro, A. Cerminara, Bevilacqua (47’ st Jakimonis). A disposizione: De Luca, Pontieri, Paletta, P. Cerminara. Allenatore: Barbato

ARBITRO: Salvatore Carvelli di Crotone

MARCATORI: 5’ pt Loria (RC), 15’ pt A. Cerminara (GS), 20’ pt Balsamo (rig., GS), 35’ pt Notaro (rig., GS), 15’ st Lariano (rig., RC)

NOTE: Al 45’ st espulso R. Candalise

CASTELSILANO (KR) – Prima gioia per la Gioventù Savelli che batte di misura il Real Casino in un derby sentitissimo, vista la vicinanza tra i due paesi. Per i padroni di casa il goal arriva nei primi minuti, grazie a Loria, bravo sul filo del fuorigioco a trovare l’angolo giusto. La risposta savellese non tarda ad arrivare e appena dieci minuti dopo è Antonio Cerminara a trafiggere Iaconis con un diagonale ben indirizzato. Dopo il pareggio ospite, ben tre rigori assegnati dal direttore di gara. Nel primo tempo sono due quelli assegnati al Savelli ed egregiamente trasformati da capitan Balsamo e Notaro. Mentre, nella ripresa ce n’è uno anche per i ragazzi di mister Candalise, realizzato con freddezza da Lariano. La partita scorre fino al novantesimo con pochi sussulti e Chiarello è bravo a sventare la minaccia su un calcio di punizione in area degli avversari. Savelli che così conquista metaforicamente il ponte che divide i due paesi e può festeggiare la prima vittoria stagionale. Appuntamento rimandato per i ragazzi di Castelsilano, che proveranno a rifarsi già nel prossimo turno contro la Castellese.

Lascia un commento

Scroll To Top