Giovanissimi Nazionali, harakiri Crotone a Salerno

Giovanissimi Nazionali, harakiri Crotone a Salerno

(nella foto Marco Calderaro, autore del momentaneo vantaggio rossoblù)

SALERNITANA-CROTONE 6-1

SALERNITANA: De Luca (30’st Longobardi), Pettinato, Leone (35’st Perillo), Santaniello, Billi, Aquino (21’st D’Amaro), Menichini, Terrone (25’st Calandrelli), Coratella (27’st Buondonno), Caterino, Somma (15’st Fabiano). A disposizione: Rocchino, Montuori. All. Montuori.

CROTONE: Pettinato, Nebbioso (27’st Cordua G.), Ruberto, Cistaro (21’pt Sarcone, 13’st Gerace), Signorelli (21’st Adamo), Lonetti, Borello, Pupa, Giannotti, Calderaro (32’st Gidari), Poerio N. (25’st Cordua E.). A disposizione: Viscomi, Araldo, Riga. All. Vrenna

ARBITRO: Carmen Gaudieri di Battipaglia

MARCATORI: 4’pt Calderaro (C), 15′ pt, 26′ pt e 30’st Santaniello, 20’pt e 19’st Menichini, 5’st Coratella

NOTE: Ammoniti: Signorelli, Nebbioso, Calderaro, Lonetti (C); Pettinato, Santaniello, Coratella, Calandrelli (S) – Espulso: 34’st Giannotti (C)

Il goal di Calderaro al 4′ aveva illuso la compagine rossoblù speranzosa di raccogliere i primi punti in campionato, ma dal quart’ora del primo tempo in poi è una vera e propria sofferenza, con i salernitani che giocano a tennis con Santaniello e Menichini mattatori del match. Settimana prossima nel derby contro la Reggina la vittoria è d’obbligo per i ragazzi di mister Vrenna.

CLICCA QUI per vedere la classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top