Gioia Cotronei, la rabbia di Secreti per i torti arbitrali subiti dalla sua squadra

Gioia Cotronei, la rabbia di Secreti per i torti arbitrali subiti dalla sua squadra

Riceviamo e pubblichiamo

Siamo profondamente delusi dall’arbitraggio a dir poco scandaloso del signor Felipe Salvatore Villapiana della sezione di Catanzaro durante la partita tra Gioia Cotronei e Big Sport Crotone, valida per la decima giornata del campionato regionale Allievi. Questa è solo l’ultimo dei torti subiti dalla nostra squadra e in qualità di vice presidente e allenatore della squadra giallorossa non posso far altro che protestare per quanto accaduto da inizio campionato fino ad oggi. Io stesso sono stato squalificato per due settimane per uno scambio di persona, per non parlare dei rigori non dati e dei gol annulati, non ultimo quello della partita contro la Big Sport, chiaramente regolare, ma che prontamente l’arbitro Villapiana ha annullato espellendo, tra l’altro, l’unico responsabile in campo, lasciando i ragazzi senza alcuna guida. Giudicate voi, se quello che dico è giusto o sbagliato, sta di fatto che noi ci siamo stufati di essere trattati così. Non abbiamo nulla contro la Big Sport, una grande squadra con un comportamento impeccabile sia dei sui dirigenti che del suo allenatore, che sono certo che possano testimoniare quanto accaduto oggi al “Comunale”. Detto ciò, approfitto dello spazio concessomi per fare le più sentite condoglianze al presidente Martino, per il lutto che ha colpito la sua famiglia.

Grazie

Antonio Secreti

Lascia un commento

Scroll To Top