Giannini è letale. Il Real Roccabernarda passa a San Mauro Marchesato ed aggancia il primato

Giannini è letale. Il Real Roccabernarda passa a San Mauro Marchesato ed aggancia il primato

SAN MAURO-REAL ROCCABERNARDA 0-1

SAN MAURO MARCHESATO: Turrà, Aur. Borda (39’ st Scarfone), De Marco, Squillace, S. Iuliano, G. Iuliano, Ant. Borda, Grisi, Poerio, Donato (10’ st Ceraldi), Maida. In panchina: Corigliano, D. Borda, Mannarino, De Lorenzo, Iovane. Allenatore: Greco.

REAL ROCCABERNARDA: Pugliese, Pulerà, Vona, C. Bonofiglio (30’ st Calzone), Cucè, Facente, Toscano, Marrazzo, Ferreri, Garofalo, Rota (35’ st Aprigliano). In panchina: S. Bonofiglio, Rizza, Bomparola, Marazzita, Cianflone. Allenatore: S. Bonofiglio.

ARBITRO: Crugliano di Crotone.

MARCATORE: 16’ st Garofalo.

 

SAN MAURO MARCHESATO (Kr) – Il tanto atteso derby di alta classifica viene vinto dal Real Roccabernarda. La squadra del presidente Pulerà completa così la rimonta e, dopo un inizio al di sotto delle attese, conquista la vetta, come da pronostico di inizio stagione. Il match è deciso dalla stoccata di Garofalo che lanciato in profondità colpisce al volo beffando in pallonetto il portiere Pallone. Una rete di pregevole fattura che vale mezzo campionato, anche se la gara decisiva si giocherà mercoledì pomeriggio in casa dello Steccato.

Lascia un commento

Scroll To Top