Futsal Kroton, solo un pari interno col San Marco Argentano

Futsal Kroton, solo un pari interno col San Marco Argentano

FUTSAL KROTON-PRATO SAN MARCO ARGENTANO 4-4

FUTSAL KROTON: Caristo, Arcuri Vincenzo, Perri Francesco ©, Basile, Marullo, Catanzaro, Arcuri Fabio, Manfredi, Pugliese, Migale, Oliverio. Dirigente: Anania Fabio.

PRATO SAN MARCO ARGENTANO: Cipolla, Luzzi, Nudo, Giorno, Giorno, Pugliese, Guido, Ferrari, Andropoli, Scilinguo, Pellegrino, Santostefano. Dirigente: Ambrosio.

MARCATORI: 3 min. pt. Arcuri Fabio (FK), 7 e 18 min. pt. Andropoli, (PRA), 29 min. pt. Arcuri Vincenzo (FK), 6 min, st. Pugliese (FK), 27 min. st. Andropoli (PRA), 28 min. st. Manfredi (FK), 30 min. st. Nudo (PRA).

 

Pirotecnico pari interno del Futsal Kroton che non riesce a superare l’ostico Prato San Marco Argentano in una bellissima gara andata in scena al PalaMilone. Oggi ai ragazzi di mister Raso serviva la vittoria vista la difficile situazione di classifica ma purtroppo i tre punti sono volati via all’ultimo minuto di gioco quando gli ospiti con una strana giocata hanno riacciuffato il pari.

Già al 3 minuto di gioco i padroni di casa si sono portati in vantaggio con Fabio Arcuri che un tiro da limite ha battuto l’estremo ospite, un minuto dopo il portiere ospite compie il miracolo su Marullo che di sinistro aveva mirato l’angolo, gol sfiorato e gol subito ed infatti nell’azione successiva gli ospiti pervengono al pari con Andropoli che con un tiro dalla distanza batte Caristo. Al 18 minuto gli ospiti si portano inaspettatamente in vantaggio ancora con Andropoli che ancora con un tiro dalla distanza beffa Caristo. Il Futsal Kroton però ha il merito di non abbattersi e torna a macinare gioco, gli sforzi vengono premiati al 29 minuto quando Vincenzo Arcuri batte il portiere ospite con un piazzato che si insacca alla destra del portiere, sul 2-2 le squadre vanno al riposo. Da segnalare prima del duplice fischio finale l’espulsione di Ferrati del Prato San Marco Argentano per doppia ammonizione.

Nella ripresa al 6′ Pugliese porta avanti i crotonesi sfruttando al meglio un assist di Manfredi, diverse volte il portiere ospite nega la gioia della quarta rete ai crotonesi e al 27′ gli ospiti si portano sul 3-3 ancora con Andropoli che sfrutta la concessione di un tiro libero. Ma i ragazzi di mister Raso oggi sono carichi ed infatti al 28′ si portano sul 4-3 con Manfredi che di sinistro incrocia un tiro che non lascia scampo all’estremo cosentino, le emozioni però oggi non finiscono e al 30′ Nudo porta gli ospiti sul 4-4 sfruttando al meglio una palla che passa alle spalle delle difesa crotonese schierata e si insacca alle spalle dell’incolpevole Caristo.

Al triplice fischio finale grande delusione da ambo le parti, il parti serve poco sia al Futsal Kroton che agli ospiti, sabato prossimo i rossoblù andranno a far visita alla capolista Casolese.

ASD Futsal Kroton

Lascia un commento

Scroll To Top