Futsal Kroton, sconfitta immeritata in casa col Barcollando. La classifica ora fa paura

Futsal Kroton, sconfitta immeritata in casa col Barcollando. La classifica ora fa paura

Sconfitta immeritata per il FutsalKroton che perde 2 – 5 in casa contro il Barcollando nella 22 giornata del campionato di serie C1 di calcio a 5. La partita è stata giocata in maniera egregia dai ragazzi di mister Pullo anche si il risultato fa pensare tutt’altro. I crotonesi dovevano fare punti per cercare di allontanarsi dalle ultime posizioni della classifica ma non ci sono riusciti e con questa sconfitta si posizionano al quartultimo posto, in piena zona play out.

La partita è stata sbloccata al 10 minuto dagli ospiti con Lo Riggio che approfittando di una ribattuta di Dominici e indisturbato ha insaccato la palle in rete. Ilgol ha spronato i ragazzi del FutsalKroton che hanno impegnato l’insuperabile portiere ospite in più occasioni non riuscendo però a batterlo. Al 22 minuto gli ospiti si portano sullo 0-2 grazie ad un tiro libero del capitano Marullo, assegnato dal duo arbitrale a seguito del superamento dei falli consentiti dai crotonesi. Nei restanti otto minuti del primo tempo c’è stato un tiro al bersaglio dei crotonesi contro il muro eretto dal portiere ospite ma la prima frazione si è conclusa sullo 0-2.

La ripresa è iniziata così come era finita la prima frazione di gioco, con i crotonesi alla ricerca del gol che poteva riaprire la partita e i catanzaresi guardinghi e abili nelle ripartenze. Al 18 minuto Basile, per il FutsalKroton, riesce a superare l’ottimo Sperlì con un tiro che si insacca dietro la schiena dell’estremo difensore, rete che riapre la partita. Il FutsalKroton parte alla carica nell’intento di portarsi sul pari, sfiorandolo in più occasioni ma al 27 minuto il duo arbitrale si erge a protagonista assegnando un calcio di rigore agli ospiti, inesistente, che lascia sbigottiti anche gli stessi atleti catanzaresi, infatti un intervento sul pallone del portiere crotonese Dominici viene inspiegabilmente classificato come fallo dagli arbitri. Il capitano degli ospiti Marullo trasforma il penalty portando il Barcollando sull’1-3, gol che piega le gambe ai crotonesi che due minuti dopo subiscono anche la quarta rete con Chiarella che sfrutta al meglio una ripartenza tre contro uno. Al 30 minuto altro rigore dubbio, questa volta assegnato al FutsalKroton e trasformato da Basile che accorcia le distanze sul 2-4.

Nei due minuti di recupero mister Pullo schiera il portiere di movimento nella disperata ricerca del gol ma i crotonesi subiscono la quinta rete ancora con Chiarella che si trova la porta spalancata davanti e ne approfitta. Migliore in campo in assoluto e senza ombra di dubbio Bruno Sperlì, portiere del Barcollando, baluardo quasi insuperabile. Sabato prossimo il FutsalKroton sarà impegnato a Catanzaro al Palagallo contro il Five Soccer.

A.S.D. FUTSAL KROTON: Dominici, Rizzuti, Martire ©, Arcuri, Perri Francesco, Basile, Suppa, Graziani, Zanda, Stasi, Pugliese, Pullo. Dirigente: Anania Fabio.

A.S.D. BARCOLLANDO C5: Sperlì, Chiarella, Marullo, Lo Riggio, Rocca, Lembo, Lasalvia, Tallarigo, Hamza, Nisticò, Fiorentino. Allenatore: Carrozza Sebastiano.

Marcatori: 10 min. pt. Lo Riggio(BAR), 22 min. pt. Marullo (BAR), 18 min. st. Basile (FK), 27 min. st. Marullo (r) (BAR), 29 min. st. Chiarella (CdF), 30 min. st. Basile (FK), 30+2 Chiarella (BAR).

Ufficio Stampa ASD FutsalKroton

Lascia un commento

Scroll To Top