Futsal Kroton, sconfitta di misura a San Giovanni in Fiore: 4-3 per i padroni di casa

Futsal Kroton, sconfitta di misura a San Giovanni in Fiore: 4-3 per i padroni di casa

CITTA’ DI FIORE-FUTSAL KROTON 4-3

A.S.D. CITTA’ DI FIORE: Audia, Gallo, Foglia, Mannarino, Caria, Urso, Madia, Simari, Cordua, Laratta, Silletta, Oliverio. Allenatore: Federico Francesco

A.S.D. FUTSAL KROTON: Vitellaro, Rizzuti, Martire ©, Perri Francesco, Basile, Suppa, Graziani, Perri Luigi, Stasi, Pugliese, Paglia. Dirigente: Anania Fabio.

Marcatori: 2 min. pt. Madia (CdF), 3 min. pt. Perri Luigi (FK), 9 min. pt. Mannarino (r) (CdF), 16 min. pt. Urso (CdF), 10 min. st. Cordua (r) (CdF), 21 min. st. Rizzuti (FK), 30+2 Perri Luigi (FK).

 

Sconfitta per il FutsalKroton che cede per 4 – 3 contro il Città di Fiore a San Giovanni in Fiore nella 21 giornata del campionato di serie C1 di calcio a 5. I crotonesi dovevano fare punti per dare continuità alla vittoria di sabato scorso ma non ci sono riusciti e con questa sconfitta rimangono al quintultimo posto della classifica in compagnia del Maestrelli.

La partita è stata subito sbloccata al 2 minuto dai padroni di casa con Madia che ha battuto l’incolpevole Vitellaro con un tiro dal limite dell’area di rigore ma i crotonesi hanno avuto il merito di reagire subito e dopo un minuto si sono portati in parità con Luigi Perri abile a battere il portiere locale con un tiro ravvicinato.Al 9 minuto sorpasso dei padroni di casa che si portano sul 2-1 grazie ad un calcio di rigore concesso dal duo arbitrale per un fallo di mano del capitano Martire che colpisce involontariamente la palla con la mano nel tentativo di proteggersi il volto a seguito di un tiro di Mannarino. Dopo le vibranti proteste dei ragazzi di mister Pullo lo stesso Mannarino trasforma il rigore. Al 16 minuto i locali si portano sul 3-1 con Urso che infila Vitellaro su una punizione a due dal limite dell’area di rigore concessa a favore dei locali.

Nella ripresa ancora protagonisti i due arbitri che concedono un secondo calcio di rigore al Città di Fiore per un presunto fallo di Vitellaro in uscita su un calcettista dei locali. La realtà è che Vitellaro colpisce nettamente il pallone e nello stupore generale, anche dei giocatori del Città di Fiore viene concesso il calcio di rigore che Corduatrasforma. Il FutsalKroton cerca la rimonta e ci va vicino, i veterani Perri Francesco e Vitellaro suonano la carica ed infatti al 21 minuto con Rizzuti e al 30+2 Perri Luigi accorciano le distanze sul 4-3 ma non riescono nell’impresa di acciuffare il pari perché il duo arbitrale fischia la fine della partita. Sabato prossimo il FutsalKroton sarà impegnato al Palamilone alle ore 15:00 contro il Barcollando di Catanzaro che attualmente occupa la quinta posizione in classifica.

Ufficio Stampa ASD FutsalKroton

Lascia un commento

Scroll To Top