Francesco Modesto, un crotonese doc, segna la rete che vale forse la A del Crotone

Francesco Modesto, un crotonese doc, segna la rete che vale forse la A del Crotone

Un punto da conquistare in 4 gare, forse anche inutile se il Trapani non le vince tutte e quattro. A Crotone sabato pomeriggio si è festeggiato, caroselli di macchine, bandiere, trombette, sciarpe. Una città in festa perchè ormai la serie A è davvero ad un passo. La rete del vantaggio col Como, quella che ha sbloccato una gara che non stava vedendo un grande Crotone, l’ha realizzata Modesto. L’esterno sinistro, in campo per l’infortunio di Martella, e preferito a sorpresa a Garcia Tena, ha siglato la sua prima rete in questo campionato.

Una stagione difficile per Francesco Modesto, tanti infortuni che lo hanno spesso fermato, un Martella davanti che è stato intoccabile per le sue prestazioni eccezionali. Rischiava di passare in anonimato questa sua personale stagione, in un torneo dove invece il Crotone ha brillato e sta scrivendo la storia. Ed invece è arrivato questo gol, di destro, lui che è un mancino puro, su assist di un ispirato Palladino. Modesto, professionista serio e cresciuto in quartiere crotonese, ha meritato di mettere la sua firma in questo campionato.

Il Crotone vola verso la serie A, e lo fa anche grazie a due crotonesi: Torromino, autore di 4 gol, e Modesto, oggi a segno ed autore peraltro di una prova convincente. Un altro bel racconto di una annata da favola che potrebbe toccare il culmine venerdì prossimo a Modena con la possibile promozione matematica.

 

Crotone-Como 2015-2016 gol Modesto

Lascia un commento

Scroll To Top