Football americano, si ferma col Livorno all’Ezio Scida la corsa playoff degli Achei

Football americano, si ferma col Livorno all’Ezio Scida la corsa playoff degli Achei

Achei Crotone – Etruschi Livorno 8 – 33

Nello splendido scenario dell’Ezio Scida si è disputato l’epico, Achei contro Etruschi, incontro di play-off fra Crotone e Livorno. I Livornesi si sono rivelati squadra molto tecnica e ben ordinata in campo ed hanno costruito il proprio successo con un sapiente gioco di lanci sul corto e sul medio alternati con qualche corsa al fine di mantenere onesta la difesa avversaria.

Gli Achei hanno continuato a basare il proprio gioco sulla rotazione del pacchetto dei runners e sui lanci lunghi che il pur ottimo Herman Falbo ha dimostrato di saper completare a patto che la linea gli conceda il tempo per far sviluppare l’azione. Così non è stato e il punteggio ha premiato la formazione ospite.

Vanno in vantaggio gli Etruschi ma con trasformazione bloccata e si ripetono nel secondo quarto per altre 2 volte fissando il punteggio all’intervallo sul 20 a 0. Alla ripresa di nuovo a segno i Livornesi con la reazione degli Achei che arriva solo nell’ultimo quarto con un bel lancio di circa 40 yards ricevuto in end zone da Mario Canonico trasformazione dello stesso Herman Falbo che entra in end zone dietro ai blocchi del fratello Arturo.

C’è ancora un po’ di spazio per lo spettacolo con gli Achei che sul successivo kick-off provano l’onside kick e recuperano palla , ma i successivi tentativi di ridurre lo svantaggio vengono bloccati dal tempo ormai esaurito.

Si chiude quindi il campionato 2015 per gli Achei, una stagione che si presentava difficile e che invece ha portato più di quanto era lecito aspettarsi alla vigilia, il tutto con una bella giornata di sport in una cornice, quella dell’Ezio Scida, che ha richiamato un folto pubblico, appassionato e che non ha mai smesso di incitare la formazione di casa , a riprova che, quando anche la struttura permette al football di esprimere tutto il proprio potenziale , va in scena uno spettacolo e un’emozione che prende gli spettatori anche quando il risultato non arride ai propri beniamini.

In proposito cogliamo l’occasione per invocare dall’Amministrazione Comunale una particolare attenzione per il campo del Settore B che, se dotato di un manto erboso in sintetico, permetterebbe un salto di qualità per tutte le società che lo utilizzano, quelle di calcio e gli Achei; riteniamo che i tempi siano maturi per questo investimento per lo sport Crotonese.

Ufficio Stampa
Associazione Sportiva Dilettantistica
Achei Crotone

Per altre informazioni:

http://www.cif9.com/2013/
http://www.acheicrotone.it

Lascia un commento

Scroll To Top