Football americano, gli Sharks Palermo vincono a Crotone e si confermano in testa

Football americano, gli Sharks Palermo vincono a Crotone e si confermano in testa

Expert Achei Crotone – Sharks Palermo 8 – 47

Il terreno di gioco dell’Achei Field si illumina in occasione della prima gara in notturna del team Crotonese, ma non abbastanza da consentire ai padroni di casa di affermarsi sui forti avversari siciliani, leader del girone a punteggio pieno e al vertice del ranking Nazionale del Campionato. Siciliani che partono al meglio andando a segno nel primo quarto con un gioco di lanci basato su formazioni spread che allargano la difesa Achea non mancando di concretizzare le yards decisive con qualche buona corsa.

Il copione si ripete con gli Sharks che aumentano il vantaggio e consolidano il risultato e gli Achei che accusano un eccessivo nervosismo che gli impedisce di giocare con consapevolezza dei propri mezzi. A ciò si aggiungono due safety su ritorno di kick-off provocati dal tentativo di presa del ricevitore e dalla palla che rimbalza oltre la end-zone, safety pesanti perché riconsegnano la palla all’attacco avversario.

La reazione della formazione Crotonese si concretizza negli ultimi 2 quarti, dapprima contenendo l’attacco avversario e poi iniziando a guadagnare terreno grazie a un gioco più orientato ai passaggi e a qualche serie di no-huddle offense che imprime un altro ritmo all’incontro. E nell’ultimo quarto, al quarto tentativo e con gli ultimi 30 secondi di tempo a correre gli Achei vanno a segno. Palla sulle 10 yards, la chiamata per Herman Falbo è una keep laterale con formazione spread a 4 ricevitori, il qb Crotonese prova ad entrare ma trova la strada sbarrata e ritorna sui suoi passi , cambia lato sfugge ai placcaggi avversari e imbecca Ierimonti che riceve e si tuffa in end –zone seppur trattenuto da due avversari.

C’è solo il tempo per mettere a segno la trasformazione su lancio di Falbo ricevuto da Persico in end zone prima del fischio finale e per rammaricarsi di un finale degno di una vittoria più che della segnatura della bandiera.
Francesco Pizzuti [Achei]: «Gli Sharks confermano le loro potenzialità e si candidano a un ruolo di primo piano nella post season. Gli Achei hanno giocato alla pari con i più quotati avversari, riuscendo a togliersi la piccola soddisfazione di andare a segno, unici del girone contro i Palermitani, sia all’andata che al ritorno. Si conclude Una stagione difficile per gli Achei, che dovranno far tesoro anche di questo per impostare un programma di discontinuità rispetto al passato con l’obiettivo di una crescita tecnica e di risultati».

Ufficio Stampa
Associazione Sportiva Dilettantistica
Achei Crotone

Per altre informazioni:

http://www.terzadivisione.com
http://www.acheicrotone.it

Lascia un commento

Scroll To Top