Fase regionale di kumite, l’AKC protagonista a Lamezia Terme con dodici medaglie

Fase regionale di kumite, l’AKC protagonista a Lamezia Terme con dodici medaglie

(nella foto la premiazione di Emanuel Lo Iacono)

Si è svolto domenica 20 settembre a Lamezia Terme presso la palestra Saverio Gatti, la fase regionale di qualificazione di kumite (combattimento) per le classi esordienti B(14-15 anni), Cadetti (16-17 anni) e Kumite e Kata per le Squadre over 18 e Squadre under 18 sia maschile che femminile.

L’ASD Accademia Karate Crotone, anche questa volta, malgrado alcuni inconvenienti, è riuscita a raggiungere traguardi importanti. Un totale di 5 Ori, 1 Argento e 6 Bronzi sono stati il bottino che gli atleti dell’AKC si sono portati a casa sotto la guida del M° Rosario Stefanizzi e del M° Luigi Galea.

In campo maschile Esordienti B ad iniziare l’ascesa positiva è stato l’Oro di Emanuel Lo Iacono (-57kg) che lo ha conquistato con determinazione e giusto atteggiamento mentale. Ancora positiva la nota che ha accompagnato il bravo Nicholas Mendicino (-63 kg) che si è aggiudicato anche la qualificazione nazionale con un bell’Argento mentre, nella stessa categoria, Andrea Fregnan ha conquistato la sua prima medaglia di Bronzo. Stretto invece il risultato portato a casa da Pasquale Gaetano e Gennaro Sorrentino (-52 kg) che si sono dovuti accontentare, si fa per dire, delle medaglie di Bronzo. Nella classe Cadetti invece il rientro di Luca Candigliota non lo ha portato oltre il pur onorevole 7° posto nei -68 kg. La squadra giovanile maschile di kumite, formata da Luca Candigliota, Emanuel Lo Iacono, Andrea Marchio e Pierpaolo Rizzuto(K. San Marco), ha portato a casa un altro bronzo, mentre, la Squadra Assoluta di kumite, la cui formazione composta da, Angelo Arditi, Davide Perziano, Pasquale Cimino, Simone Ventura, capitanata da Fabio Greco, ha messo al sicuro e chiuso in bellezza, per la trentaduesima volta la qualificazione nazionale, in campo Maschile, cingendo ancora una volta l’ennesimo Oro.

Nella competizione femminile non di meno è stato il risultato nella categoria Esordienti B che ha visto le ragazze dell’AKC appropriarsi subito di un Oro con Francesca Lumare (+63 kg) e due medaglie di Bronzo nei-54kg con Emilia Manica e Ylenia Pipita. A chiudere il bilancio della manifestazione, la competizione di KATA (esercizio sincronizzato a squadre) che ha regalato all’AKC l’ennesima qualificazione con l’Oro della squadra giovanile formata da Cristiana Crugliano, Emilia Manica ed Ylenia Pipita , mentre, ancora una volta, la Squadra Assoluta composta da Serena Galea, Isabella Facciolo e Pierpaola Sorrentino, ha chiuso il forziere del lauto bottino con un altro Oro. La premiazione finale effettuata dal M° Gerardo Gemelli, Presidente del Comitato Regionale FIJLKAM Calabria, coadiuvato dal M° Enzo Migliarese, Responsabile del Centro Tecnico Regionale, ha visto L’Accademia Karate Crotone al 2° posto nella classifica generale della manifestazione. Molto soddisfatto il M° Vincenzo Ruberto, Delegato Fijlkam Karate per la provincia di Catanzaro, per la piena riuscita organizzativa effettuata, con l’apporto e l’egida del Comitato Regionale Calabria, dall’ASD Sporting Center e ASD Prosport Tirrenico di Lamezia Terme.

Lascia un commento

Scroll To Top