ESCLUSIVA Roccabernarda, si dimette il vicepresidente Bilotta, contrario all’esonero di De Rito

ESCLUSIVA Roccabernarda, si dimette il vicepresidente Bilotta, contrario all’esonero di De Rito

Scossone in casa Roccabernarda, il vice presidente Gianfranco Bilotta (da non confondere con l’omonimo allenatore) consegna ufficialmente le sue dimissioni. Alla base di tutto ci sarebbero delle forti divergenze con la società, dovute a quanto a pare alla scelta di separazione dal tecnico Antonio De Rito, non condivisa dal vice presidente. In una breve telefonata Bilotta si confessa: “Non sono mai stato d’accordo nell’accettare le dimissioni di De Rito – afferma l’orma ex vice presidente-, abbiamo iniziato questo progetto tutti insieme con l’obiettivo di aggregare e far divertire la gente di Roccabernarda. Stiamo sicuramente attraversando un momento negativo dal punto di vista tecnico –prosegue Bilotta -, ciò però non significa che bisogna stravolgere il tutto”.

Ed ancora: “Durante il mercato di riparazione avevo proposto dei rinforzi visto l’ottimo andamento della squadra, però di comune accordo si è deciso di non muoversi vista la mancanza di fondi, si è stabilito di continuare il progetto così com’era nato. Ora pertanto mi chiedo, se non c’erano i fondi poco più di un mese fa per rinforzare la squadra, come fanno ad esserci oggi per scegliere un nuovo allenatore? E’ facile stare uniti quando tutto va bene, la vera forza di una società si vede quando le cose vanno male e noi in questo momento non abbiamo mostrato questa forza. Pertanto –conclude l’ex dirigente – non sento più lo spirito passionale per andare avanti, faccio calcio da qualche anno a Roccabernada e per il momento preferisco prendermi una pausa. Ad incidere su questa scelta non sono solo i motivi elencati ma ci sono anche motivi personali di carattere familiare. Concludo dicendo che ovviamente farò sempre il tifo per questa squadra e mi auguro possa tornare presto ai vertici della classifica”

Lascia un commento

Scroll To Top