ESCLUSIVA. La TOP 11 di Seconda categoria di Crotone Sport. 1a giornata

ESCLUSIVA. La TOP 11 di Seconda categoria di Crotone Sport. 1a giornata

Premessa: la top 11 è un gioco, una cosa simpatica per dare ancora più spazio ai nostri campionati. Le indicazioni sui migliori in campo vengono date dai nostri collaboratori, calciatori, allenatori, dirigenti, gente di nostra fiducia. Il calcio non lo vediamo tutti allo stesso modo, quindi è facile avere opinioni contrastanti. ACCETTATE però le scelte così come sono, con un sorriso.

Detto questo, noi per stilare la squadra daremo di base un posto ad ogni squadra che vince, ed a seconda dell’importanza o dimensione del successo anche due o più. Possibile una presenza anche in caso di pareggio, mentre salvo casi eccezionali la squadra che perde non avrà rappresentanti.

1a giornata Seconda categoria C

La prima top 11 stagionale di Seconda categoria si schiera con un 3-5-2 che però mascheriamo da 4-3-3. In porta ci Varano, estremo difensore esperto che ha salvato il suo Cirò dalla sconfitta col Cotronei 1962. In difesa ci va proprio uno dei cotronellari, Pasquale Vizza, giudicato all’unanimità il migliore dei suoi. In difesa anche Savio dello Zagarise, tra i protagonisti di uno degli anticipi del sabato. Infine, Iacometta dello Strongoli, giocatore eclettico che ha deciso con un gol la sfida in casa della Castellese giocata però a San Leonardo.

A centrocampo Davide Ruggiero del Pallagorio, a segno in casa delle Stelle Azzurre; Felice Benincasa dello Strongoli, metronomo del centrocampo ed uomo chiave dei suoi; Basile del Santa Severina, capitano instancabile dall’alto rendimento ed infine Di Fatta del Francesco Verdoliva, autore della punizione vincente che ha piegato l’Albi sabato pomeriggio.

In attacco avanziamo un centrocampista dal gol facile come Zoffreo dello Zagarise, autore di una doppietta da tre punti in casa del Real Sporting Catanzaro; il tridente è completato dai due Amantea, Carmine e Vito, che con le loro reti nella ripresa hanno rimontato il Real Fondo Gesù. Due attaccanti che sicuramente rivedremo nella nostra top 11.

Come allenatore scegliamo Bonanno del Pallagorio, che rappresenta anche Licciardi: i due lavorano in coppia e lo fanno anche molto bene, visto il successo esterno a San Giovanni in Fiore che è stata la sorpresa di giornata. Sul podio dei tecnici anche Vulcano della Crucolese e Ceraudo dello Strongoli.

TOP11-343-2a-1a

Lascia un commento

Scroll To Top