ESCLUSIVA. La TOP 11 di Prima categoria di Crotone Sport. 4a giornata

ESCLUSIVA. La TOP 11 di Prima categoria di Crotone Sport. 4a giornata

Premessa: la top 11 è un gioco, una cosa simpatica per dare ancora più spazio ai nostri campionati. Le indicazioni sui migliori in campo vengono date dai nostri collaboratori, calciatori, allenatori, dirigenti, gente di nostra fiducia. Il calcio non lo vediamo tutti allo stesso modo, quindi è facile avere opinioni contrastanti. ACCETTATE però le scelte così come sono, con un sorriso.

Detto questo, noi per stilare la squadra daremo di base un posto ad ogni squadra che vince, ed a seconda dell’importanza o dimensione del successo anche due o più. Possibile una presenza anche in caso di pareggio, mentre salvo casi eccezionali la squadra che perde non avrà rappresentanti.

4a giornata Prima categoria girone B

In questa quarta giornata torniamo ad un modulo spregiudicato, un 4-3-3 con centrocampisti dal gol facile. In porta ci va Iezzi della MKE: l’estremo difensore catanzarese si oppone diverse volte agli attacchi del Real Botro ed evita la sconfitta ai suoi. In difesa linea a 4 con due difensori del Casabona: l’esperto Andracchio, centrale che si è anche guadagnato un calcio di rigore, ed il terzino under Giuda. Anche l’altro terzino è un under: si tratta di Muto del Papanice, uno dei migliori nella vittoria sul Chiaravalle. Completa la retroguardia Luigi Iaquinta della Silana.

A centrocampo entra di diritto Baulè, autore di una doppietta con la sua Silana in casa del Petronà e già a quota 5 nella classifica marcatori. Merita la top 11 anche Betrò del Badolato, esterno che può giocare sia in fase difensiva che offensiva e che realizza una delle 4 reti con le quali viene piegato lo Scandale. Infine, Lombardo del Mesoraca, match winner contro lo Stalettì.

In attacco Bizzantini del Real Cerva, decisivo con la sua rete nel successo in casa della Nuova Torre Melissa. Al centro dell’attacco Giglio, per lui doppietta nel big match Taverna-Atletico Botricello e capocannoniere del girone con già 7 centri. Chiude il tridente Girillo, fantasista di grande qualità che mette il suo sigillo per regalare la prima vittoria in campionato al Badolato.

Come allenatore questa settimana primato per Tommaso Folino del Taverna, dopo i podi delle scorse settimane. Sul podio dei migliori tecnici anche Del Morgine della Silana, Rizzuti del Real Cerva e Pilato del Badolato.

TOP11-433-4-1B

Lascia un commento

Scroll To Top