ESCLUSIVA. La TOP 11 di Prima categoria di Crotone Sport. 14a giornata

ESCLUSIVA. La TOP 11 di Prima categoria di Crotone Sport. 14a giornata

Premessa: la top 11 è un gioco, una cosa simpatica per dare ancora più spazio ai nostri campionati. Le indicazioni sui migliori in campo vengono date dai nostri collaboratori, calciatori, allenatori, dirigenti, gente di nostra fiducia. Il calcio non lo vediamo tutti allo stesso modo, quindi è facile avere opinioni contrastanti. ACCETTATE però le scelte così come sono, con un sorriso.

Detto questo, noi per stilare la squadra daremo di base un posto ad ogni squadra che vince, ed a seconda dell’importanza o dimensione del successo anche due o più. Possibile una presenza anche in caso di pareggio, mentre salvo casi eccezionali la squadra che perde non avrà rappresentanti.

14a giornata Prima categoria gir. B

Il collaudato 3-4-3 di questa settimana vede in porta Tallarigo del Petronà, determinante per il pareggio della sua squadra in casa della capolista Taverna. In difesa è la giornata dei terzini. Tra gli under abbiamo Salvatore Giuda del Casabona, molto positivo nel match col Mesoraca; poi sempre un under, Trapasso della MKE, nonostante la giovane età autoritario nella trasferta vittoriosa di San Giovanni in Fiore; infine Roberto Giuda, terzino sinistro dello Scandale che partecipa alla vittoria della sua squadra segnando anche su punizione.

A centrocampo c’è Caporale del Real Catanzaro, uno dei leader della squadra del capoluogo di regione; vicino a lui Francesco Brizzi del Real Botro, attaccante che quest’anno viene impiegato con ottimo profitto anche in mediana; Costantino della MKE, top player di questo campionato che segna una doppietta decisiva in casa della Silana; infine Girillo del Badolato, fantasista che con una doppietta guida i suoi al successo nel derby di Chiaravalle.

In attacco un frequentatore abituale come Giuseppe Turano del Casabona che scrive il suo nome nel tabellino dei marcatori; al centro Antonio Palermo dello Scandale, realizzatore ed assist-man nella gara vinta col Papanice; infine Leonardo Anellino, autore del gol decisivo nel finale nel derby botricellese.

Come allenatore non potevamo che scegliere Domenico Elia del Real Botro. Il derby di Botricello era atteso da mesi, e lui è riuscito a sovvertire il pronostico grazie ai suoi uomini che hanno regalato una grande gioia prima di Natale in una stagione non fortunata.

TOP11-343-1aB-14

Lascia un commento

Scroll To Top