ESCLUSIVA. Isola, ecco il colpo in mediana che ci voleva: firma Viscomi

ESCLUSIVA. Isola, ecco il colpo in mediana che ci voleva: firma Viscomi

Arriva l’atteso colpo in mediana in casa Isola Capo Rizzuto, la società del presidente Sacco ingaggia il forte playmaker Damiano Viscomi, classe ’86 che nell’ultima stagione ha vestito da protagonista la maglia del Guardavalle, con la quale ha centrato un ottimo secondo posto. Viscomi cresce calcisticamente nell’Ascoli dove nella stagione 2003/04 è protagonista della storica annata della Primavera di Francesco Monaco, che centra un sorprendete secondo posto, grazie anche alle giocate del calciatore catanzarese.

Dopo la completa maturazione in bianconero passa all’Alessandria in Serie D, dove passa ben quattro stagioni e nel 2004/05 gioca al fianco di Fabio Ribecco, che ora sarà anche il suo compagno di squadra e di reparto all’Isola Capo Rizzuto. In seguito all’esperienza all’Alessandria resta ancora in Piemonte ma scende in Eccellenza nelle file dell’Acquanera Comollo Novi, dove vince il campionato e torna così in D l’anno successivo. Poi è ancora Eccellenza con il Villavernia Val Borbera (qui ha come compagno di squadra l’ex Isola Antonio Salvemini), altra vittoria di campionato, i due anni successivi rimane in D con la stessa società, dove allena anche i Giovanissimi Regionali, per poi tornare in patria nella già citata esperienza a Guardavalle.

Ora inizia questa nuova avventura con la maglia giallorossa dell’Isola Capo Rizzuto, si allenava col gruppo da quasi un mese e finalmente le parti hanno raggiunto l’accordo. Curiosità: lo scorso anno il Guardavalle usava per ogni partita un calciatore come sfondo nelle locandine de.lle partite, l’immagine contro l’Isola Capo Rizzuto era proprio Damiano Viscomi

Con l’arrivo di Viscomi quasi certamente inizierà a giocare meno il capitano, nonché l’allenatore, Carmine Leone, che così potrà concentrarsi maggiormente alla guida della squadra dalla panchina. Inoltre, la società ingaggia anche il giovane e promettente portiere Andrea Pullano, classe ’97 lo scorso anno in forza agli allievi regionali del Club Juventus.

Lascia un commento

Scroll To Top