Eccellenza, per l’Isola ko forse decisivo. Il Cutro sfiora il colpaccio. Sersale secondo

Eccellenza, per l’Isola ko forse decisivo. Il Cutro sfiora il colpaccio. Sersale secondo

Non c’è niente da fare per la Polisportiva Isola Capo Rizzuto. La svolta non arriva, e non solo, l’obiettivo minimo stagionale, i playoff, svaniscono forse definitivamente. In casa con la Cittanovese arriva l’ennesimo ko interno per un gol di Lombardo. In testa il Castrovillari allunga sullo Scalea grazie alla vittoria di sabato sulla Paolana. Al secondo posto ora c’è la rivelazione Sersale, capace di battere 3-1 l’Acri e di scavalcare lo Scalea. La conferma del calo della squadra di Carnevale arriva col pareggio interno con il Brancaleone. Lo Scalea non era mai stato terzo in questo torneo.

Il Cutro ha rischiato di fare il grande colpaccio in chiave salvezza. Avanti grazie ad Aracri sul campo del Reggiomediterranea viene raggiunta nel finale e rimane a -1 dai reggini. Vince anche il Sambiase che è quarto a pari punti con Paolana e Cittanovese: la lotta per i primi posti sarà serratissima. Come da pronostico Gallico Catona e Trebisacce vincono in casa rispettivamente di Montalto e Taurianovese, anche se entrambe solo di misura.

Lascia un commento

Scroll To Top