Eccellenza, il Sersale resta solo in testa. L’Isola pareggia a Scalea, vittoria preziosa del Cutro

Eccellenza, il Sersale resta solo in testa. L’Isola pareggia a Scalea, vittoria preziosa del Cutro

Con 6 gare ancora da giocare il Sersale conquista la vetta solitaria dell’Eccellenza. I giallorossi si impongono come da pronostico facilmente a Montalto (0-6) e sfruttano il pari tra Acri e Castrovillari per staccare quest’ultimi. Rallenta anche lo Scalea fermato sul pari in casa dalla Polisportiva Isola Capo Rizzuto. I giallorossi di mister Mesiti hanno confermato di attraversare un ottimo periodo di forma ed hanno sfiorato una vittoria che poteva rilanciarli nella lotta per un posto nei playoff. Vincono Paolana e Cittanovese.

Il Cutro finalmente riesce a superare il Reggiomediterranea. La formazione allenata da Vanzetto vince ancora, stavolta battendo a San Leonardo il Roggiano 2-1 coi gol di Alessandrì e Paonessa. I cutresi sono ora quartultimi e ad oggi giocherebbero in casa il playout. Vittoria importante anche per il Trebisacce, così come anche per il Brancaleone che ha superato l’ormai retrocessa Taurianovese.

Lascia un commento

Scroll To Top