Eccellenza, il Cutro torna a ruggire. Isola Capo Rizzuto, addio sogni di gloria?

Eccellenza, il Cutro torna a ruggire. Isola Capo Rizzuto, addio sogni di gloria?

L’ultima giornata d’andata ha consegnato un pareggio alla capolista Scalea, già da domenica scorsa Campione d’inverno, e che ora mantiene 4 punti di vantaggio sul Sersale secondo. La Polisportiva Isola Capo Rizzuto deve forse dire addio alle ambizioni da primato dopo la sconfitta di sabato col Sambiase: troppi i 9 punti di distacco dallo Scalea, ed oltretutto ci sono troppe squadre sopra per poter al momento parlare di promozione.

Il Cutro chiude il 2015 con una vittoria: a San Leonardo i biancoazzurri tornano grandi e vincono 3-1 con la doppietta di Paonessa e rete di Alessandrì. Anche se il gruppo è lontano, con queste prestazioni la squadra di Vanzetto può fare l’impresa. Vincono Paolana, Gallico Catona, Cittanovese e Reggiomediterranea, per una classifica molto corta al centro: la lotta playoff e playout è apertissima. Montalto e Taurianovese ormai spacciate.

Lascia un commento

Scroll To Top