Eccellenza, il Cutro tenta l’impresa per giocare in casa il playout. Le emozioni nella bagarre salvezza

Eccellenza, il Cutro tenta l’impresa per giocare in casa il playout. Le emozioni nella bagarre salvezza

Si avvicina una settimana cruciale per le sorti dell’A.s.d. Cutro che domenica sarà impegnata nell’ultimo turno di campionato sul difficile campo di Acri. Domenica sera poi la formazione di Mister Curcio scoprirà la squadra che le contenderà la permanenza in Eccellenza e se disputerà il play out in casa o fuori, sì perché anche se ai primi di Marzo i biancoazzurri erano dati per spacciati, addirittura in lotta per non retrocedere direttamente, nell’ultimo mese e mezzo Lorecchio e compagni hanno ripreso a fare quello che avevano fatto, e bene, nella prima parte della stagione ossia macinare gioco e punti.

Seppur poche, le speranze di disputare tra le mura amiche il play out sono concrete, il Cutro giocherà la sua partita su tre campi, innanzitutto dovrà vincere ad Acri per poi sperare che i primi a dare una mano in questa missione siano i freschi vincitori del campionato d’Eccellenza, la Polisportiva Isola Capo Rizzuto. La compagine del presidente Sacco andrà infatti a giocare a Corigliano fermo a quota 32 pt e reduce dalla sconfitta proprio contro la formazione cutrese. I valori in campo non sono certo paragonabili, staremo a vedere se le diverse motivazioni compenseranno il divario tecnico tattico con la corazzata giallorossa.

L’altro campo caldo per le sorti della squadra del presidente Talarico sarà Lamezia dove la gloriosa Vigor ospiterà il Reggiomediterranea anch’esso fermo a quota 32pt. I biancoverdi dell’ex Russo non hanno più nulla da chiedere al campionato e la squadra sembra aver tirato i remi in barca dopo aver battuto la Cittanovese, solo uno scatto d’orgoglio dei lametini davanti al proprio pubblico può lasciare accese le speranze dei crotonesi.

Assodato che tre quarti delle squadre che disputeranno il play out domenica 7 maggio sono le succitate Corigliano Cutro e Reggiomediterranea sarà bello scoprire domenica sera la quarta contendente, fino a stamattina sembrava scontato la presenza di una tra Gallico Catona e Luzzese ferme a quota 33 e 34 pt impegnate la prima in casa con il Sambiase e la seconda in trasferta a Paola, in virtù delle notizie che corrono proprio ora sui social sembrerebbe a rischio penalizzazione proprio il Sambiase, la ipotetica decurtazione di 4 pt alla formazione lametina riporterebbe i giallorossi in piena zona play out costretti a giocarsi una sorta di spareggio in quel di Gallico.

Il campionato d’Eccellenza 2016/2017 sarà ricordato sicuramente per la corsa a due in testa tra Isola e Cittanovese che dietro di loro hanno fatto il vuoto al punto tale non si disputeranno i play off regionali, le emozioni di questo finale di stagione vengono solo dalla bagarre per non retrocedere.

Lascia un commento

Scroll To Top