Due nuove giocatrici per la Volley Fidelis Torretta: arrivano Matichecchia e Sturniolo

Due nuove giocatrici per la Volley Fidelis Torretta: arrivano Matichecchia e Sturniolo

Prosegue senza sosta il lavoro della società giallorossa in preparazione della prossima stagione agonistica: alla corte di coach Scandurra arrivano Michela Matichecchia (nella foto in alto) e Giulia Sturniolo (nella foto in basso), giovani atlete sulle quali è lo stesso tecnico siciliano ad evidenziare come “con Matichecchia acquisiamo un atleta giovane di grande prospettiva: per lei dovrà essere un trampolino di lancio, dotata di grande fisicità, mancina, le sue peculiarità sono la forza nel colpo d’attacco, la buona battuta salto float ed una efficace capacità di difesa che ne fanno una giocatrice completa, da sottolineare infine che grazie ai suoi centimetri avremo un’azione a muro più incisiva. Per quanto riguarda Sturniolo, sarà la più giovane del roaster, possiede una buona tecnica, ha di fronte a sè un roseo futuro, dovrà lavorare tantissimo per costruire il suo bagaglio tecnico e certamente la vicinanza di Carmen Sergi sarà un’occasione da non perdere per poter migliorare nel ruolo di pallegiatrice”.

Molto contenta di venire a giocare con la Fidelis Torretta perchè ho avuto sin dal principio l’impressione di un cambiamento in positivo non solo a livello pallavolistico ma anche per la vita quotidiana. Mi aspetto tante cose, sicuramente mi impegnerò al massimo per tutta la stagione”, queste le prime dichiarazioni di Matichecchia, attaccante proveniente dal Castellaneta in serie B2 che, nonostante la giovane età, vanta un successo importante come la promozione in A2 ottenuta nel 2017/18 con il Cutrofiano.

Giulia Sturniolo si diceconsapevole di far parte di una squadra composta da atlete di valore ed esperienza, darò il mio contributo cercando di esprimere il massimo dellle mie potenzialità e contribuire a raggiungere gli obiettivi che la società ci ha indicato. Ho tanto da imparare, sono sicura che gli anni trascorsi sotto la guida di mister Gaetano Allegra siano una solida base per affrontare questa nuova ed importante sfida. Sono grata al Volley Torretta per l’opportunità di crescita professionale che mi viene concessa, farò di tutto per affrontarla nel migliore dei modi, puntando sulla mia determinazione e passione verso questo sport”.

Passione e determinazione dunque, due elementi che in casa Volley Torretta sono da sempre il filo conduttore di un progetto sportivo che, giorno dopo giorno, prende forma ed alimenta speranze ed emozioni.

Comunicato Stampa

 

Lascia un commento

Scroll To Top