Doppietta di Giannini ed il Real Roccabernarda supera il Real Casabona mantenendo il primato

Doppietta di Giannini ed il Real Roccabernarda supera il Real Casabona mantenendo il primato

REAL ROCCABERNARDA-REAL CASABONA 2-0

REAL ROCCABERNARDA: A. Pugliese, Rizza, Vona (38’ st C. Bonofiglio), Ferreri, Cucè (22’ st Cianflone), Facente, Toscano, Marrazzo, Aprigliano (25’ st Bomparola), Garofalo, Rota (33’ st P. Pugliese). In panchina: F. Pulerà, A. Pulerà, Riccio. Allenatore: S. Bonofiglio.

REAL CASABONA: Fontana, A. Vaccaro, Gallo, Nicoletta, Spataro, L. Rizzo, Pettinato, Turano (34’ st Art. Aprigliano), Parrotta (25’ st Scavello), Seminario, Arm. Aprigliano. In panchina: Federico, G. Vaccaro. Allenatore: De Biasi.

ARBITRO: Ceraso di Crotone.

MARCATORI: 13’ pt e 27’ pt Garofalo.

Con una prestazione maiuscola il Real Roccabernarda si regala l’undicesima vittoria consecutiva, e dopo le convincenti prestazioni contro San Mauro Marchesato e Steccato che hanno regalato la vetta, regola con il più classico dei risultati il Real Casabona con un primo tempo perfetto. E’ il solito Garofalo che  al 13′ con un’azione personale  partita dalla sinistra, salta due avversari e davanti a Fontana lo trafigge per il vantaggio della squadra di casa. Il Real Roccabernarda è padrone del campo e vuole chiudere in fretta la pratica e ci riesce al 27′ ancora con il bomber “Giannini” che su calcio di punizione trafigge l’estremo ospite per il raddoppio con il quale si chiude la prima frazione di gioco, arbitrata dall’ottimo fischietto crotonese Ceraso.
La ripresa inizia con il Real Casabona alla ricerca del gol che la farebbe rientrare in partita, e si fa pericolosa dalle parti di Pugliese con Seminario e Turano che  piu volte sfiorano il gol. L’azione più pericolosa per l’undici di mister De Biasi è al 76′ sugli sviluppi di un calcio d’ angolo, con Turano che svetta più in alto di tutti, ma è il nuovo entrato Cianflone a negargli la gioia del gol salvando sulla linea di porta. Il Real Roccabernarda amministra i minuti finali, anzi è  lo stesso Garofalo  che va vicino alla personale tripletta spedendo a lato un invitante passaggio di Bomparola.
A fine partita abbiamo sentito il team manager Brittelli Joe che soddisfatto della gara ci commenta: ” Sono soddisfatto dei  ragazzi che dopo una settimana intensa non hanno mollato la presa, anzi nel primo tempo hanno regalato al pubblico presente una prestazione eccellente. Affronteremo le prossime due trasferte con attenzione e determinazione sperando di regalare ai nostri tifosi la promozione diretta in Seconda categoria”.

Lascia un commento

Scroll To Top