Dopo i gironi di Terza categoria ecco quali paesi restano senza squadra di calcio

Dopo i gironi di Terza categoria ecco quali paesi restano senza squadra di calcio

Nella giornata di lunedì sono stati pubblicati i gironi di Terza categoria. A questo punto sono completi gli organici di tutti i campionati, e si può trarre un bilancio della situazione del calcio dilettantistico in provincia. Dopo un anno di assenza, ritorna la squadra a Strongoli, con la Polisportiva pronta a lanciare i suoi giovani in Terza. Anche a Savelli ritorna la formazione di calcio. Tra le sorprese la Sofome, squadra della frazione Foresta di Petilia Policastro.

A Cirò Marina ci sarà una squadra grazie all’iscrizione del Città di Cirò Marina in Terza, mentre sparisce il Cremissa. Salvo anche Belvedere Spinello con l’affiliazione dell’Atletico Belvedere. Passiamo ora alle note dolenti: dopo tanti anni niente squadra di calcio a Casabona e Mesoraca, due piazze importanti, con la prima che si era guadagnata solo qualche mese fa addirittura la Promozione, e la seconda che pochi anni or sono aveva addirittura due squadre in Prima categoria.

Niente da fare per le frazioni San Leonardo, Steccato e Le Castella, che non avranno quest’anno la loro squadra in Terza categoria. Ancora senza pallone le frazioni Pagliarelle, Sant’Anna e Papanice, così come i paesi di Melissa, Cerenzia, Castelsilano, San Nicola dell’Alto e Umbriatico. Troppe, considerando le opportunità sociali che fornisce una squadra di calcio, garantendo aggregazione a molti giovani (e non solo) del territorio.

Lascia un commento

Scroll To Top