Cutro, tutto facile col Guardavalle. Otto reti per i biancoazzurri. Tripletta di Russo

Cutro, tutto facile col Guardavalle. Otto reti per i biancoazzurri. Tripletta di Russo

(nella foto Antonio Russo)

CUTRO-GUARDAVALLE 8-0

CUTRO: Maruca (96), Stirparo (97), Guerreri (96), Arabia, Squillace, Maione, Milano (dal 1’st D. Aiello (98)), Balsamo (dal 5’st Garofalo (97)), Cosentino (95) (dal 10’st Tambaro (97) ), Russo, Mercurio. In panchina: Riga, Proietto (95), Crugliano, Lorecchio. Allenatore: Morelli.

GUARDAVALLE: Mercurio (95), Catanzariti (97), Bassi de Masi, Andreacchio, Cosenza, Cimino (95), Riitano (95), De Pantis, Colosimo, Nesci, Riey (96). In panchina: Morello (95), Lorenti (98), Cerrato. All. Garzaniti.

ARBITRO: Monesi di Crotone (Scigliano e Cavallini di Rossano).

MARCATORI: 3’ pt Balsamo, 5’ pt Russo, 15’ pt Maione, 36’ pt Mercuri, 39’ pt Russo, 2’ st Cosentino, 36’ st Russo, 39’ st D. Aiello.

NOTE: Spettatori 200 circa.

 

Passeggiata del Cutro al Sant’Antonio di Isola Capo Rizzuto contro un Guardavalle già retrocesso in Promozione. Motivazioni quindi sotto i tacchi per la squadra catanzarese, lo scorso anno protagonista in Eccellenza con un secondo posto che sembra tanto lontano. Il Cutro, dal canto suo, ha voluto divertirsi e con la vendemmiata di reti di domenica pomeriggio consolida il secondo posto nella classifica dei gol fatti in campionato.

Dopo un quarto d’ora il risultato era già acquisito da parte della squadra di mister Morelli. Apre Balsamo con un pallonetto, poi Russo di testa raddoppia e Maione al 15’ sigla il tris. Si uniscono alla festa anche Mercuri, Cosentino ed il giovanissimo classe 1998 D. Aiello. Alla fine per Russo è tripletta, che portano l’attaccante di Botricello a quota 16 reti in campionato.

Ora c’è la sosta per le festività pasquali, poi la formazione cutrese si preparerà per il derby con la Polisportiva Isola Capo Rizzuto, un sempre più derby visto che il Cutro ha giocato le gare casalinghe al Sant’Antonio tutto l’anno.

Lascia un commento

Scroll To Top