Cutro, presi Maione e Milano!

Cutro, presi Maione e Milano!

(nella foto Giovanni Maione con la maglia dell’Isola C.R.)

Continua a crescere la forza dell’A.S. Cutro dopo la fusione con la Polisportiva, la squadra dei presidenti Ciampà e Olivo sta crescendo giorno dopo giorno e l’organico a disposizione di mister Condito diventa sempre più competitivo.  Altri due elementi di spicco si aggregano alla rosa biancoazzurra, si tratta del forte esterno offensivo Salvatore Milano, già in forza al Cutro la passata stagione, che ritrova l’accordo col sodalizio cutrese e torna a disposizione del tecnico Condito. In difesa invece arriva il centrale Giovanni Maione, che torna a vestire la casacca biancazzurra dopo tre stagione condite dalle esperienze con Isola C.R., Sersale e Rocca Calcio.

Due colpi di spessore che vanno a completare quei tasselli mancanti richiesti dal mister, ora all’appello mancano ancora un centrocampista centrale e un attaccante. Per la linea mediana il nome in cima alla lista è sempre quello di Mario Balsamo, che sembra ormai ad un passo dalla firma. Più defilati spuntano i nomi di Giuseppe Lorecchio, lo scorso anno in forza all’Isola Capo Rizzuto e Giovanni Scigliano, classe 93’ la scorsa stagione protagonista a Sersale.  Per l’attacco invece, il sogno resta sempre Giungato, ma a quanto pare c’è ancora distanza tra le parti, e intanto il forte bomber dialoga anche con Casabona e Sant’Anna.  Per questo la società cerca di valutare anche altri nomi, nella lista potrebbe esserci anche Pasquale Rocca, esterno di centrocampo che vanta più di centro presenze in Lega Pro e che tra i dilettanti (Isola, Cremissa e Sant’Anna) è stato spesso utilizzato come attaccante.

Inoltre, la società sta cercando di rinnovare l’accordo con Parentela, molto apprezzato e richiesto dal tecnico Condito.

Lascia un commento

Scroll To Top